Autore:
Luca Cereda

C’E’ UNA PRIMA VOLTA Al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino spiccava per la sua livrea giallo sole, impossibile da non notare. E non è che il resto passasse inosservato: la Model 5 Genesi, prima creatura della factory di Orbassano, è una GT dalle linee seducenti, con un frontale tormentato e una coda smaccatamente sportiva. Ma anche ben proporzionata ed equilibrata rispetto ad altri prototipi in scena al Valentino.

MOTORE CENTRALE E 4WD Anche qui si parla di made in Italy. E di co-working, perché allo sviluppo e alla realizzazione della Genesi hanno collaborato con Model 5 anche Made Studio, azienda milanese di design industriale, e la SM Engineering. Veniamo al dunque, però. La Model 5 Genesi è lunga oltre quattro metri e mezzo, larga oltre due metri e pesante circa 1.250 chili. Perno del progetto è il motore, un 5.2 litri da oltre 600 cv montato in posizione centrale. Per lei, cambio a 7 marce e trazione integrale permanente. Ma anche un assetto adattivo e sospensioni a doppi bracci per venire incontro al piacere di guida. I freni sono carboceramici, le gomme semplicemente… oversize: cerchi da 20 pollici gommati Pirelli 265/35 all’anteriore e 305/30 al posteriore.


TAGS: Parco Valentino salone dell'auto di torino salone dell'auto di torino parco valentino model 5 genesi