Pubblicato il 11/02/21

CAR CLOUD Non sei tu a dover rincorrere la guida autonoma. È lei che ti raggiunge ovunque tu ti trovi. Dopotutto, non è questo il tempo dei servizi online? O meglio ancora, delle piattaforme in cloud. Notizia fresca è che il Gruppo Volkswagen e il suo partner Microsoft stanno espandendo la cooperazione: focus su un progetto che coinvolga la tecnologia cloud del gigante statunitense dei sistemi operativi per pc, e che imprima l'accelerazione decisiva allo sviluppo della guida automatizzata.

AGGIORNAMENTI OTA Più in concreto, la divisione Car.Software di Volkswagen costruirà una piattaforma in cloud insieme a Microsoft che aiuti sia a semplificare i processi di sviluppo dei sistemi di assistenza al guidatore, sia a distribuire i vari aggiornamenti alle funzioni di guida automatizzata che equipaggiano la propria flotta. Per un processo molto simile a quello che sin qui ha contribuito a distinguere Tesla (e i suoi periodici aggiornamenti over-the-air) da molti rivali. Un processo che in fondo già conosciamo grazie ai nostri smartphone, che si aggiornano senza che noi dobbiamo fare chissacché. Semmai, soltanto premere un pulsante.

OVER AND OVER Più in concreto ancora, l'accordo significa che le auto vendute oggi con solo alcune funzionalità di assistenza alla guida potrebbero ricevere nuove funzionalità nel tempo, avvicinandosi al principio della guida autonoma in maniera progressiva. Gli effetti sul pacchetto ADAS dei modelli di Volkswagen, ma anche di altri brand del Gruppo, non tarderanno molto a manifestarsi.


TAGS: volkswagen cloud guida autonoma microsoft