DA BOLIDE A PC? Un computer ispirato alla McLaren Senna? È la nuova realizzazione del costruttore DIY Robeytech. In un video su YouTube è proprio lui a raccontare nel dettaglio tutti i passaggi di questa creazione, ispirata al bolide inglese. La base di partenza è un case Cougar Conquer, e una delle idee di maggiore impatto è quella che i cavi scoperti e la forma generale ricordino quella di un motore, in particolare quello di un'auto sportiva. Per quanto riguarda l'estetica poi non mancano inserti che hanno la funzione di brandizzare il computer proprio come l'auto in questione.

LE SPECIFICHE Il pc autocostruito può a sua volta essere definito un bolide, per potenza e velocità, infatti al suo interno possiamo trovare un processore AMD Ryzen 7 3800X 8-Core, una scheda madre MSI MPG X570 Gaming PRO Carbon WiFi ATX AM4 e una memoria Corsair Dominator Platinum RGB RRD4-3200 da 32 GB. Specifiche che possono soddisfare anche i gamer più esigenti. Il costo finale della realizzazione di Robeytech è stato di quasi tremila dollari (precisamente 2.946,61 dollari): sembrano tanti ma la componentistica è effettivamente di prima scelta, e nella community degli appassionati di autocostruzione non è neanche una cifra così inusuale.

Un dettaglio del PC ispirato a McLaren Senna realizzato da Robeytech

L'AUTO A CUI È ISPIRATO Se poi voleste invece, incuriositi da questa realizzazione, andare a scoprire la vera e propria McLaren Senna, vi ricordiamo che secondo la Casa inglese si tratta della loro auto da pista più veloce in assoluto (anche più della P1), con il suo V8 biturbo da 800CV e 800 Nm di coppia, ma che il suo prezzo è leggermente proibitivo: 945.500 euro di listino. Non solo, tutti i 500 esemplari disponibili sono ormai stati venduti, e ora viaggia nel circuito delle aste per cifre che vanno oltre i 2 milioni e mezzo di euro. Buona fortuna.


TAGS: mclaren senna mclaren senna pc diy robeytech