GUANDALINI RACING TEAM SBK

AVVENTURA IN DUCATI Oggi lo conosciamo con il nome Guandalini Racing, ma in origine, per la precisione nel 2001, il reparto corse di Mirco Guandalini aveva assunto la denominazione di “Lucido Corse”, creando nel contempo una collaborazione con il reparto corse Ducati al fine da utilizzare le bicilindriche di Borgo Panigale. Nel 2003 l’attività della squadra si concentrò sul CIV, dove nel 2005 Norino Brignola vinse la categoria SBK in sella alla 999RS. Gli anni successivi la magia non venne ripetuta, ma nel 2008 il team fece il definitivo salto di qualità nel Mondiale delle derivate dalla serie grazie al talento di Jakub Smrz, che gareggiò a bordo della 1098RS.

FINE DEI GIOCHI L’avventura del team Guandalini nel Mondiale Superbike proseguì anche nella stagione 2009, quando venne schierato Brendan Roberts (vincitore della STK 1000 l’anno precedente) al fianco di Jakub Smrz. L’australiano, purtroppo, rimase vittima di un brutto incidente durante il GP di Monza: a quel punto venne trovato un sostituto in Gregorio Lavilla, a sua volta rimpiazzato da Matteo Baiocco dopo la tappa tedesca del Nurburgring. Nel frattempo, Norino Brignola bissò il Titolo del 2005 con un’altra vittoria di classe nel CIV: un risultato che, purtroppo, non fu sufficiente per far proseguire l’impegno della squadra bolognese in Superbike, dove dall’anno successivo dovette unirsi prima al team BRC Racing e poi con il team DFX Corse.

RITORNO IN GRANDE Dopo diversi anni di silenzio, tuttavia, nella scorsa stagione il team Guandalini Racing ha fatto il suo ritorno ufficiale nel Mondiale SBK, schierando la nuova Yamaha YZF-R1 che è stata affidata in un primo momento a Riccardo Russo. Successivamente, infatti, il pilota di Maddaloni è stato licenziato per mancanza di risultati e al suo posto si sono succeduti rispettivamente Jakub Smrz, Massimo Roccoli e infine Alessandro Andreozzi. Per il 2018, infine, la scelta è ricaduta su Ondrej Jezek, che avrà il compito di rispolverare definitivamente le vecchie glorie del team di Mirco Guandalini. Ci riuscirà?

PILOTI 2018 GUANDALINI RACING

Dominic Schmitter
Ondrej Jezek

TAGS: superbike 2018 sbk 2018 ondrej jezek team sbk 2018 guandalini racing team sbk 2018