CAMPIONE AMA È stato Campione AMA Pro Daytona SportBike nel 2014, un risultato bissato l’anno successivo nella classe Superstock 1000 dello stesso Campionato MotoAmerica. Nel 2017, invece, era chiamato ad arrivare al successo nella categoria regina di questa serie con la CBR 1000RR del team Genuine Broaster Chicken American Honda… ma l’incidente che è costato la vita a Nicky Hayden nel team ufficiale SBK dell’Ala Dorata ha scombussolato tutti i suoi piani.

DAL SOGNO ALLA REALTÀ In tal senso, l’americano Jake Gagne è stato chiamato a coprire la sella della Fireblade SP2 ufficiale nel round di casa di Laguna Seca, in quello francese di Magny-Cours e nell’ultima tappa di Losail, in Qatar, alternandosi con Davide Giugliano, l’altro pretendente del team Red Bull Honda per il 2018. Tra i due, però, alla fine ha vinto il pilota yankee: grazie ai suoi 14 punti totali (garantiti da tre 12esimi posti e due 15esime piazze), Gagne ha potuto realizzare il suo sogno, quello di correre per un team ufficiale nel Mondiale Superbike. Lo farà l’anno prossimo nel reparto corse dell’Ala Dorata per quella che sarà la sua prima stagione completa nel Campionato delle derivate dalla serie, che condividerà assieme all’esperto Leon Camier.

Segui Jake GagneTwitter  Facebook  Instagram 

STATISTICHE

Anno Categoria Pole Gare Podi Giri più veloci Posizione
2017 SBK  0  6  0 0  0  0  0 24°

TAGS: Jake Gagne superbike 2018 sbk 2018 team honda redbull sbk 2018