Pubblicato il 01/01/2020 ore 00:23

ESPERIENZA NAZIONALE Takumi arriva alla Superbike dopo una lunga gavetta nelle serie nazionali. Debutta nel 2004 in 125 nel campionato giapponese con una Honda, con la quale arriva ad apparire anche nel Motomondiale con una wildcard nel 2005 in 125e nel  2006 e  2008 in 250. Nel 2019 arriva il passaggio alla Superbike nazionale, dove resterà per ben dieci anni conquistando nel 2017 il titolo nazionale. Nel frattempo il giapponese si specializza nelle gare di Endurance e su strada, vincendo la 8 ore di Suzuka ben tre volte (2010, 2013 e 2014) negli ultimi due casi nello stesso team con Michael Van der Mark e Leon Haslam.

ESORDIO IN SUPERBIKE L'esordio nel Mondiale Superbike arriva per il giapponese nel 2017 con quattro partecipazioni in due weekend di gara in Portogallo (dove ottiene un 10° posto come miglior risultato) e Spagna. Lo scorso anno partecipa come wildcard al round ancora una volta al round portoghese dove conquista un punticino in gara-1. Nel 2020 arriva l'accordo con il team Mie Racing e il suo debutto da pilota iscritto a tutto il campionato nel Mondiale delle derivate di serie, dove spera di raccogliere qualche punto con la nuovissima Honda CBR 1000 RR-R, senza troppe velleità.

Segui Takumi Takahashi: Sito ufficiale  Twitter  Facebook  Instagram

Data di nascita: 26 novembre 1989
Luogo di nascita: Saitama (Giappone)
Nazionalità: Giapponese
Squadra: Mie Racing
Moto: Honda CBR1000RR

STATISTICHE

All time
Categoria Pole position: Gare Podi Vittorie Secondi Terzi Best Race Lap
WorldSBK  0  7  0  0  0  0  0

 

Anni
Anno Categoria Pole Gare Podi Vittorie Secondi Terzi Best Race Lap Pos.
2019 Superbike  0  3  0  0  0  0  0 28
2017 Superbike  0  4  0  0  0  0  0 0

TAGS: honda Takumi Takahashi Superbike 2020 WorldSBK 2020 Takahashi MIE Racing