Autore:
La redazione

DINAMICA Nelle fasi finali di gara uno, a poche curve dal termine Chaz Davies perde la ruota anteriore mentre era al comando e viene investito da Jonathan Rea che lo seguiva a stretto contatto. Il pilota in sella alla Ducati è costretto al ritiro e, subito dopo l'incidente viene portato prima al centro medico, poi all'ospedale di Rimini per accertamenti.

STA BENE Lo staff medico, dopo aver sottoposto il ducatista ad una serie di esami, ha evidenziato che Chaz non ha riporato gravi conseguenze, con il responso ufficiale che parla di una frattura scomposta del processo traverso della vertebra L3 e di una contusione al pollice della mano sinistra.

WEEK END FINITO Dopo lo zero in gara uno, per Chaz Davies anche la gara di Domenica sarà un nulla di fatto, perché la Ducati numero 7 domani non scenderà in pista, a causa del dolore posttraumatico. Per Davies, quindi, domani sarà una gioranta di riposo forzato, con la speranza che sia presto in perfetta forma fisica in vista della prossima gara a Laguna Seca. Un brutto colpo per il suo Campionato, che vede l'attuale Leader di classifica Jonathan Rea prendere ancora più il largo.

 


TAGS: incidente rea e davies misano 2017 condizioni mediche chaz davies misano chaz davies salterà gara due misano 2017