Pubblicato il 01/01/2020 ore 00:21

TALENTO SUPERSPORT Gerloff, chi è costui? Classe '95, texano, conosce molto bene l'Europa grazie ai tanti viaggi e parla spagnolo correttamente. Ha trascorso i primi anni nelle competizioni nazionali, come il WERA National e il Campionato Daytona Sportbike. Nel 2015 Gerloff approda nelle derivate di serie del MotoAmerica Supersport giungendo terzo all'esordio e vincendo i titoli 2016 e 2017. Questi risultati lo catapultano nell'AMA Superbike la stagione seguente all'interno del team ufficiale Yamaha, con cui esordisce con cinque podi e un quinto posto finale.

ROOKIE PERICOLOSO Nel 2019 colleziona 4 successi e 11 podi in 20 gare e chiude terzo dietro a Cameron Beaubier e Toni Elias, ma con una partenza lenta e un finale di Mondiale in cui dà l'impressione di essere molto più maturo. Così la Yamaha decide di portarlo nel Mondiale Superbike e promuoverlo nel team giovanile GRT, sorprendendo un po' tutti. La moto che utilizzerà è molto simile a quella che cavalca già da due anni in America e nei primissimi test ha subito fatto vedere di essere uno veloce, potrebbe essere la sorpresa dell'intera stagione, oltre a riportare uno statunitense nel mondiale dopo un anno di assenza dei piloti a stelle e strisce.

Segui Garrett GerloffSito Ufficiale  Twitter  Facebook  Instagram

Data di nascita: -
Luogo di nascita: Houston (Stati Uniti)
Nazionalità: Statunitense
Squadra: GRT Yamaha WorldSBK Junior Team
Moto: Yamaha YZF-R1

STATISTICHE

Rookie


TAGS: yamaha Superbike 2020 WorldSBK 2020 Garrett Gerloff Gerloff GRT Yamaha