Autore:
Elvio Menegaz

LA CARICA DEI 400 Sono state 8 le categorie e 400 i piloti scesi sul crossodromo Tazio Nuvolari di Mantova, tutti i migliori di tutte le regioni d'Italia per essere vincere nella propria categoria e con le moto di tutte le case costruttrici. MX1, MX2 over 21, MX2 under 21, 125, 85 Senior e Junior, 65 cadetti, Debuttanti e da quest'anno anche Open MX1 e Open MX2, categorie aperte a tutti i titolari di licenza FMI Fuoristrada e Fuoristrada Elite. L'agonismo non è mancato e il meteo a graziato tutti.

IN PISTA La battaglia non si è fatta attendere come è giusto che sia e di conseguenza non è mancato lo spettacolo. Il pubblico lungo la recinzione del tracciato ha potuto di gustarsi i sorpassi, i salti e tutta la bagarre a distanze particolarmente ravvicinate dai protagonisti, vista la partcilare vicinza con la pista stessa. L'impianto di Mantova, permette di vedere dai prati che lo circondano quasi tutto il circuito, senza perdersi nessun attimo di spettacolo. Per saperne di più cliccate qui: classifiche.

ALTERNATIVA Se le competizioni non erano la vostra attrazione principale, nel paddock c'è stata la possibilità per tutti di apprezzare i nuovi modelli delle principali case costruttrici, potendo avere le risposte a tutte le curiosità. Essere vicini ai futuri Cairoli o parlare con gli  addetti ai lavori per avere anche consigli pratici per le proprie moto. Pista Test per i più grandi, allestita da KTM dove provare tutta la gamma off-road. Per i più piccoli Yamaha ha messo a disposizione le PW50 con l'ausilio dei suoi istruttori per chi voleva fare la sua prima esperienza.

 


TAGS: yamaha honda suzuki racing test ktm eventi red bull kawasaki competizioni MX Superchampions MX Superchampions 2017 Red Bull MX TM