NUOVA SERIE! Presentato oggi all'EICMA di Milano il nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, una nuova serie nata dal connubio tra Aprilia Racing e la Federazione Motociclistica Italiana che si propone di portare in pista giovanissimi talenti delle due ruote tricolori. Ragazzi e ragazze di almeno 11 anni di età potranno partecipare e gareggiare in sella alla Aprilia RS 250 SP, svelata oggi in anteprima alla Fiera di Rho. L'obiettivo è quello di crescere giovani piloti per continuare la tradizione vincente che ha visto correre, e vincere, con la casa italiana talenti del calibro di Max Biaggi, Loris Capirossi, Valentino Rossi, Casey Stoner, Marco Melandri, Jorge Lorenzo, Marco Simoncelli e Manuel Poggiali, solo per citarne alcuni.

CAMPIONATO CIV A presentare il nuovo campionato l'amminstratore delegato di Aprilia Racing, Massimo Rivola, il presidente della FMI, Giovanni Copioli, e Andrea Iannone, pilota ufficiale con il team della casa di Noale in MotoGP. Il bolide svelato all'EICMA è stato progettato dall'Aprilia in collaborazione con Ohvale - azienda leader nel settore delle moto di piccole dimensioni - per l'utilizzo in pista e per aiutare la graduale crescita dei giovani talenti al volante. Inserito nel programma del campionato CIV Junior 2020, si svolgerà su un calendario di sei gare.

LA MOTO L'Aprilia RS 250 SP costerà meno di 10mila euro, al fine di rendere il più accessibile possibile il campionato. La moto sfrutta il know-how e la tecnologia del Reparto Corse di Noale, e sarà dotata della migliore componentistica racing (Brembo, Öhlins, SC Project) nella ricerca del migliore rapporto peso/potenza, arrivando a pesare circa 35 Kg in meno del modello RS 125 stradale. Monterà cerchi Marchesini da 17” gommati Pirelli. Una dotazione tecnica e componentistica di così alto livello sarà parte integrante del regolamento tecnico, per condurre tutte le moto alla loro massima prestazione così che siano i piloti con il loro talento a emergere e non la diversa preparazione dei mezzi in gara.

GIOVANI TALENTI Il presidente della FMI, Giovanni Copioli, ha dichiarato: "Dopo l’ottimo lavoro fatto insieme al Gruppo Piaggio con il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance, con grande soddisfazione annunciamo per il prossimo anno la nascita del Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, realizzato in collaborazione con Aprilia Racing. Insieme alla casa di Noale, da sempre impegnata nel far esordire e coltivare i migliori talenti italiani, lanceremo questo nuovo Campionato all’interno del CIV Junior. Da anni cerchiamo di migliorare il percorso di crescita per i giovani talenti e questa sarà sicuramente un’ulteriore palestra per futuri campioni."

DIVERTIMENTO Protagonista della presentazione, l'a.d. Massimo Rivola ha aggiunto: "Il nuovo Campionato riprende una tradizione che rende unica Aprilia, un marchio che ha portato alle gare in pista generazioni di ragazzi e fatto crescere grandi campioni. Dal 2020, grazie alla partnership con la Federazione, torniamo a far divertire tanti ragazzi che in questo Campionato troveranno la realizzazione di un sogno e forse, è un augurio, l’inizio di un cammino nel mondo del motociclismo sportivo. Per questo abbiamo pensato a una moto facile e a una formula che avvicini il maggior numero di ragazzi motociclismo sportivo".


TAGS: aprilia fmi CIV andrea iannone aprilia racing massimo rivola Aprilia RS 250 SP Giovanni Copioli Aprilia Sport Production Campionato Italiano FMI