Prova su strada

SYM Joymax 300i Sport, lo scooter che bada al sodo


Avatar di Andrea  Rapelli , il 05/04/17

4 anni fa -

Il Sym Joymax 300i Sport è uno scooter midi che bada al sodo, con tanta praticità e un rapporto qualità-prezzo interessante

DISTINGUITI Strizza l'occhio a chi vuole distinguersi, il Sym Joymax 300i Sport. Un mezzo che sfrutta tutto ciò che di buono offre la famiglia Joymax con, in più, una vena dinamica e, nondimeno, il sistema Start&Stop. Ad un prezzo che ingolosisce: 5.250 euro con quattro anni di garanzia ed assistenza stradale compresi.

PARA-BASSO? Mi sembra di vederlo, dietro ai vari smartphone, tablet e pc, il gigantesco punto di domanda sui vostri visi: che ci fa su uno scooter così il parabrezza basso? La risposta è piuttosto semplice: quello alto - comunque ordinabile a 120,78 euro – è stato sacrificato sull'altare del design. Così la linea di questo Sym conquista un'immagine più... provocante, specie di tre quarti anteriore.

SOTTOSELLA GENEROSO Non pensiate, comunque, che il nomignolo Sport abbia privato il Sym Joymax 300i dei suoi tanti pregi. Cominciamo da comfort e praticità: la posizione di guida è comoda, solo le braccia stanno un po' basse rispetto al piano di seduta. Il sottosella – ci si può accedere anche a motore acceso, con il pulsantino al manubrio – ha posto per due caschi. Se è vero che il tunnel centrale è ingombrante, non va dimenticato che nel retroscudo compare un vano portaoggetti e, nella parte bassa, ci sono due bocchette che indirizzano l'aria calda proveniente dal radiatore proprio sui piedi.

BEL TEPORINO Nella stagione invernale basta quindi montare una classica copertina antipioggia per avere un bel teporino nella zona delle gambe. Nelle giornate più nebbiose potete poi contare sui fendinebbia, che si accendono con un tastone ben visibile posto nel retroscudo, vicino al manubrio.

ANCHE IN COPPIA La sella è comoda anche per due e consente un buon appoggio a terra. Ciò nonostante, muovere da fermo i 196 kg in ordine di marcia del Joymax può creare qualche grattacapo ai più corti di gamba. Girando la chiave, la strumentazione a due quadranti analogici, di chiara ispirazione automobilistica, prende vita: ci sono tutte le info che servono, compreso livello carburante e stato di carica della batteria.

VEDI ANCHE

ARRIVA A 130 KM/H Il monocilindrico raffreddato a liquido Euro 4 vibra poco al minimo e al semaforo ha uno spunto niente male, ma la sua forza è l'allungo: i 27 cavalli bastano ed avanzano per il commuting quotidiano, perfino se questo si spinge ben più in là delle mura cittadine. Con lo start&stop (escludibile), che usa il motorino d'avviamento, bisogna invece entrare in sintonia: il riavvio non è lesto come alcuni sistemi concorrenti e non avviene se si esagera con la rotazione del gas.

OCCHIO AGLI SPECCHI Se nel guidato il Joymax 300i fa valere una bella precisione, non facendovi pesare nemmeno uno stile di guida brillante, svicolando fra le auto in coda dovete tenere conto dei grossi specchi retrovisori (ripiegabili, per fortuna) con indicatori di direzione integrati, molto sporgenti, e delle generose dimensioni della carenatura, quasi da maxi.

CONSUMI CALMIERATI Sui fondi particolarmente difficili, poi, il reparto sospensioni fatica un po' a copiare al meglio le imperfezioni del manto stradale. Il Sym Joymax 300i Sport si rifà però alla voce consumi, dove consente medie di tutto rispetto, quasi sempre oltre i 20 km/l. Ok anche la frenata combinata, con ABS di serie, che mostra un poco il fianco solo nelle pinzate più decise.

ABBIGLIAMENTO UTILIZZATO
CASCO LS2 VERSO Questo jet, perfetto per il commuting casa-ufficio, ha una calotta esterna in KPA (un misto di resine termoplastiche e fibra) e una interna in EPS a densità differenziata con tecnologia 3D Laser Cut Foam. Disponibile in due misure di calotta, presenta un sistema di ventilazione a singola presa d'aria anteriore con estrattore posteriore che funge anche da spoiler stabilizzatore. Le imbottiture interne, in tessuto traspirante Breath, sono completamente removibili e lavabili. La calzata è comoda, i fruscii sono contenuti e il peso non è eccessivo (1.250 g). Il prezzo? 139 euro per tutte le colorazioni.

GIACCA TUCANO URBANO STRAFICUS Il nome non nasconde la volontà di far apparire chi lo indossa un capace conoscitore di eleganza e portamento. Ma oltre alla linea sobria e raffinata c’è di più. È infatti una giacca completamente impermeabile, dotata di protezioni morbide D30 Impact Protection per spalle e gomiti, inserti rifrangenti posizionati in zone strategiche e una morbida imbottitura termica estraibile capace di far fronte alle rigide temperature invernali. Ottima vestibilità: promosso
Prezzo: 269,00 euro

PANTALONI TUCANO URBANO LEONCHINO GAG Ecco un pantalone dalla linea classica ed elegante, morbido al tatto e comodo una volta indossato. Offre la possibilità di un inserire protezioni D03 sulle ginocchia e tessuto rinforzato la dove serve in caso di malaugurato contatto con l’asfalto. Ideale per un utilizzo quotidiano senza rinunciare a un briciolo di sicurezza in più senza sfigurare in una riunione di lavoro. Prezzo: 149,00 euro

GUANTI TUCANO URBANO SWIFT Ideali per il clima invernale sono morbidi e comodi da indossare. Completamente impermeabili offrono una bella imbottitura e la furba linguetta posizionata sulla costa del pollice sinistro per “ripulire” la visiera del casco dalle antipatiche gocce di pioggia. Protezioni morbide D30 Impact Protection sulle nocche e polpastrelli touch per permettervi di utilizzare al volo vostro smart phone completano il quadro.
Prezzo: 79,00 euro

SCARPE GAERNE VOYAGER Disponibili dal numero 41 al 47, queste scarpe con suola rinforzata s'indossano in un lampo - c'è la zip laterale - e sono ben visibili, grazie ad inserti rifrangenti e stringhe giallo fluo. Il marrone della tomaia, poi, non le fa sfigurare nei locali alla moda ma si segna facilmente. Pazienza, fanno vissuto. Prezzo: 179,90 euro


Pubblicato da Andrea Rapelli, 05/04/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox