Logo MotorBox
ZTL a Milano

Area B e C: a Milano rinviati i divieti alla circolazione per le moto e le auto


Avatar di Alessandro Perelli , il 10/05/24

2 settimane fa - L'amministrazione del capoluogo lombardo posticipa gli stop

Milano rinvia divieti circolazione auto e moto in area B e C
Retromarcia del comune di Milano che posticipa a ottobre 2025 i divieti alla circolazione di motocicli più vecchi e diesel euro 6 previsti in autunno

Arriva una buona notizia per le migliaia di milanesi e non che possiedono una motocicletta con un po’ di anni sulle spalle. Infatti, l’amministrazione del capoluogo lombardo ha annunciato di avere ripensato al divieto di circolazione per le moto a quattro tempi benzina Euro 2 e per le auto diesel Euro 6, previsti a partire dal prossimo ottobre prorogandone l’entrata in vigore di un anno. Le interdizioni avevano, oggettivamente, preoccupato gli utenti delle due ruote, che si stavano già organizzando con cortei e manifestazioni di protesta. Un malumore generale, che ha contribuito alla retromarcia diventata definitiva ieri, 9 maggio, con un voto della giunta comunale.

ZTL a Milano: rimandati a ottobre 2025 i divieti alla circolazione dei motocicli più anziani ZTL a Milano: rimandati a ottobre 2025 i divieti alla circolazione dei motocicli più anziani CAMBIANO LE REGOLE PER LE MOTO Infatti, nell’ambito di un pacchetto di provvedimenti sulla mobilità cittadina, il Comune ha modificato le regole che disciplinano l’accesso di Area B e Area C, le due zone dell’area metropolitana con limitazioni antinquinamento alla circolazione, rinviando alcuni divieti introdotti in passato. Una nota del Comune fa sapere che: “La decisione è maturata prendendo in considerazione, da una parte, il mutato contesto economico, la crescita dei prezzi nel mercato automotive e il relativo costo sociale per i cittadini e, dall’altra, i progressi nell’innovazione tecnologica che non hanno raggiunto i risultati previsti”. Quindi, dal 1° ottobre 2025, entrerà in vigore il divieto che, ricordiamo, impedirà l’accesso e la circolazione in Area B e in Area C alle moto e ai ciclomotori alimentati a miscela (motore a due tempi) Euro 2, a gasolio Euro 2 e a benzina (motore a quattro tempi) da Euro 0 a Euro 1.

VEDI ANCHE



NUOVA DATA ANCHE PER LE AUTOMOBILI Ma adesso passiamo alle automobili, poiché anche per loro ci sono belle novità. Infatti, viene prorogata addirittura fino al 31 settembre 2028 la possibilità di entrare in Area B e Area C per i veicoli diesel Euro 6 (per i quali sarebbe entrato in vigore il divieto tra il 1° ottobre 2024 e il 1° ottobre 2027). In particolare, per Area B si tratta di auto diesel Euro 6 A-B-C (se acquistati dopo il 31 dicembre 2018) e veicoli trasporto cose alimentati a gasolio con omologazione Euro 6 A (se acquistati dopo il 31 dicembre 2018) e diesel Euro 6 B-C (se acquistati dopo il 30 settembre 2019). Per Area C parliamo di auto diesel Euro 6 A-B-C, i taxi e NCC (fino a 9 posti) diesel Euro 6 A-B-C (se acquistati dopo 31 dicembre 2018) e veicoli trasporto cose (N1) diesel Euro 6 A (se acquistati dopo il 31 dicembre 2018) e diesel Euro 6 B-C (se acquistati dopo il 30 settembre 2019).

ZTL a Milano: Area B e Area C ancora accessibili a moto e scooter a miscela ZTL a Milano: Area B e Area C ancora accessibili a moto e scooter a miscelaPROROGA CHE REGALA UN PO’ DI MARGINE Insomma, finalmente una buona notizia, anche se parziale poiché si tratta solo di una proroga, ma che cambia un po’ l’orizzonte temporale e mette al riparo gli utenti delle strade milanesi, che si sarebbero visti vietare l’uso dei loro mezzi di trasporto più vecchi in maniera repentina. Con questa scelta l’amministrazione ha fatto un passo indietro assicurando un po’ di margine agli utenti, ma nel 2025 le regole cambieranno in maniera definitiva. Salvo ripensamenti…  


Pubblicato da Alessandro Perelli, 10/05/2024
Tags
Gallery
Vedi anche