EuroApe 2018, a Salsomaggiore il raduno dei 70 anni Ape. Con 2 novità
Raduni

EuroApe 2018, il mitico 3 ruote Piaggio spegne 70 candeline


Avatar di Lorenzo Centenari , il 21/09/18

3 anni fa - A Salsomaggiore, da venerdì 21 a domenica 23, un grande meeting europeo

A Salsomaggiore, da venerdì 21 a domenica 23 settembre, un grande meeting europeo. In anteprima, Ape 50 Euro 4 e Ape Calessino 70°

GLOBAL WARMING Dedicato a chi sostiene che i cambiamenti climatici siano una bufala. Per il calendario è quasi autunno, eppure a Salsomaggiore Terme i turisti passeggiano in bermuda, i giardini pubblici colorano di verde il centro storico, sciami di api operaie passano al setaccio una fioriera dopo l'altra, neanche fosse aprile. In realtà il mitico Ape vive in una quarta dimensione, in un mondo dove è sempre primavera. Non avrebbe altrimenti festeggiato 70 anni con l'energia di un ragazzino. Benvenuti ad EuroApe 2018 (21-23 settembre), il tradizionale compleanno del tre ruote Piaggio, quest'anno condito da inediti effetti speciali.

TORTA REGALO Non sia altro perché l'edizione 2018 del raduno europeo a lui dedicato, organizzato da Ape Club Italia in partnership con Piaggio Veicoli Commerciali e col patrocinio del Comune di Salsomaggiore, tiene a battesimo anche due novità di prodotto. Ape 50 Euro 4 rispecchia ora le odierne norme antinquinamento, mentre Ape Calessino 70° è un omaggio a un veicolo che ha accompagnato la ricostruzione di un Paese devastato dalla guerra. Speciale livrea Neptune Blu, sedili color sabbia e dal caratteristico disegno a sella, capote in tela e un elegante portadocumenti in pelle con targa celebrativa. Simbolicamente, Ape Calessino 70° sarà costruito in soli 70 esemplari.

VEDI ANCHE



APE REGINA Torniamo ad EuroApe e alla sua carica di simpatia, ma anche tecnica e cultura della mobilità alternativa. Centinaia i fan confluiti nella cittadina termale del parmense, altrettanti gli esemplari di ogni età e tipologia. L'innocua invasione di insetti è naturale conclusione di "Apeggiando per l'Italia", tour solidale attraverso tutta la Penisola con Salsomaggiore come ideale rettilineo finale. Dall'Ape Village, nel corso del weekend gli equipaggi saranno poi accompagnati ad escursioni alla scoperta dei territori circostanti: tra un'impollinazione e l'altra, una sosta relax all'esclusiva Ape Club Lounge.

ESSENZA DI APE Tre spunti dedicati a chi volesse arricchire la propria Ape experience: Depot anima la giornata di sabato con un temporary barber shop, all'interno del quale provare sulla propria pelle una linea di prodotti per la cura maschile ispirati ad Ape. A sua volta, Deus Ex Machina espone a Salso Ape The Ganzo, lo speciale veicolo customizzato partner di Deus CycleWine, evento itinerante dedicato agli amanti delle biciclette vintage e delle eccellenze enologiche. A EuroApe 2018, Giorgio Nada Editore presenta infine “Ape Piaggio 70 anni”, completo volume che ripercorre la storia del tre ruote più longevo al mondo. 

ALBERO GENEALOGICO Non ispirerà isterie collettive come Vespa, la collega a due ruote dalla quale nel 1948 prese dopotutto le mosse. Eppure Ape ha per Piaggio e per l'Italia intera un valore altrettanto sacro. Quando debuttò in versione 50 cc (1969), l'Apino conquistò il titolo del più piccolo commerciale al mondo, nonché l'unico in grado di trasportare un carico superiore al suo stesso peso. E l'Ape story è una sorpresa dietro l'altra: in 70 anni, l'intuizione di Enrico Piaggio e Corradino d'Ascanio si è moltiplicata in mille edizioni diverse, da Ape C (1954), ad Ape Car (1971) e ad Ape Cross (1994), passando per le alternative a cinque (Pentarò) e quatto ruote (Ape Poker). Senza dimenticare l'Ape TM di Giorgetto Giugiaro (1982), l'Ape a gasolio del 1984, il pittoresco Calessino del 2007.

LA STORIA INFINITA 6 milioni di pezzi in tutto il mondo non si vendono per caso: le linee di montaggo di Pondedera, oltre a quelle dello stabilimento Piaggio in India (Baramati, non lontano da Mumbai), hanno un futuro certo. Ape è oggi disponibile (per il mercato europeo) nelle versioni 50 cc benzina, Ape Classic 435 cc Diesel, ora anche nella serie speciale Calessino 200 cc. Un fine settimana spensierato. Spente le luci, Ape tornerà a lavorare sodo come ha sempre fatto.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 21/09/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox