Suzuki RM-Z250 2019: scheda tecnica, novità pregi e difetti
Novità moto

Suzuki RM-Z250 2019: look da 450, ora con più grinta e precisione


Avatar di Danilo Chissalé , il 19/07/18

3 anni fa - Suzuki RM-Z250 2019: simile alla sorella 450, nuovi telaio e motore

Suzuki RM-Z250 2019: la quarto di litro da cross è pronta a scendere in campo con un moto profondamente aggiornata

TUTTA NUOVA La gamma Cross/enduro, come consuetudine, viene presentata con largo anticipo rispetto alle moto stradali, Suzuki non è da meno e proprio in questi giorni ha presentato al pubblico alcuni scatti della sua quarto di litro da cross: la RM-Z250. Profondamente aggiornata nella meccanica, sono infatti nuovi sia il telaio che il motore, e nel look con linee che si ispirano alla sorellona RM-Z450.

L’OBIETTIVO Gli ingegneri della Casa di Hamamatsu sanno che per essere competitivi su ogni tracciato la moto deve essere equilibrata e performante in tutte le condizioni. L’obiettivo per il modello 2019 è proprio l’equilibrio e la versatilità. Le modifiche si sono concentrate sugli aspetti fondamentali per il raggiungimento della massima prestazione: partenza, percorrenza di curva e frenata.

VEDI ANCHE



BRIOSO Il monocilindrico che spinge la RM-Z250 si prospetta più brioso grazie alle modifiche effettutate al sistema di aspirazione e scarico. Gli interventi si traducono in risposte più pronte all’acceleratore, in una coppia più elevata e in una maggior potenza massima, senza però rovinare l’erogazione che rimane progressiva e lineare. Chicche da competizione sono il sistema Suzuki Holeshot Assist Control (S-HAC) per partenze infallibili ed il traction control su più livelli.

PRIMA E DURANTE Anche se la vera novità della model year 2019 è il telaio, progettato ex novo. Grazie ad una maggiore rigidezza e al nuovo forcellone a sezione variabile, la RM-Z250, secondo i tecnici Suzuki, sarà decisamente più veloce e precisa in curva. Parte del merito va anche alla nuova taratura delle sospensioni, fornite di nuove molle, e alle gomme. Leggermente modificato anche l’impianto frenante con il disco anteriore e le pastiglie maggiorati.

FAMILY FEELING Se guardando la gallery vi sembra di vedere la 450 sappiate che non dovrete cambiare gli occhiali da vista, le due moto sono ora molto simili con la piccolina che ricalca fedelmente gli stilemi della Casa di Hamamatsu, parafango a forma di becco incluso. Le modifiche hanno portato ad una linea piùsenll e filante, mentre la posizione di guida si adatta agevolmente a tutte le corporature. La produzione della RM-Z250 2018 prenderà il via nel mese di dicembre e le prime consegne avverranno all’inizio del 2019.


Pubblicato da Danilo Chissalè, 19/07/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox