Pubblicato il 09/04/21

SEMPRE SU 2 RUOTE Prima il veicolo a 2 ruote che avrebbe dovuto cambiare la mobilità – e ha quasi ucciso Usain Bolt – poi la moto elettrica Apex. Sto parlando di Segway Ninebot che ora, sotto la direzione del colosso cinese Xiaomi, ci prova ancora con Apex H2, la moto a idrogeno. 

APEX H2 Un motore elettrico e una bombola di idrogeno per 60 kW di potenza – oltre 80 CV – 150 km/h di velocità massima e uno 0-100 km/h in 4 secondi, questa è la Apex H2. Il vantaggio della moto Segway sarebbe quello di sostituire, una volta esaurito il carburante, la bombola di idrogeno: niente soste per collegarla alla colonnina, insomma. E visto che si stima un consumo di 1 grammo per km, basterebbe 1 kg del pregiato elemento per poter percorrere 1.000 km. Roba che l'ottimo rendimento del metano sembra roba passata. Tutto troppo bello? Probabilmente sì: c'è da capire quale sarà il costo dell'idrogeno e se reperirlo sarà così semplice...

Segway Apex H2 a idrogeno

CE LA FARÀ? L'idea è senza dubbio interessante ma la strada è ancora lunga. La nuova Apex H2 è già disponibile per le prenotazioni – avrà un costo di circa 10.000 euro – e la consegna è stimata entro il 2023, col progetto che partirà ufficialmente al raggiungimento delle 99 prenotazioni: il futuro della moto a idrogeno, dunque, è nelle nostre mani.


TAGS: segway xiaomi Segway Apex H2 moto a idrogeno