Pubblicato il 29/07/20

NON SOLO MOTO KTM sarebbe al lavoro su uno scooter elettrico. La casa di Mattighofen, insieme con Bajaj, ha già annunciato di voler realizzare una gamma elettrica entro il 2022, e a quanto pare si starebbe già occupando di una piattaforma con potenze da 3 a 10 kW basata su tecnologia a 48 Volt.

DAL PROTOTIPO In realtà KTM qualche manifestazione di interesse nei confronti degli scooter l'aveva già espressa nel lontano 2013, quando al Tokyo Motor Show presentò il concept E-Speed. Gli schizzi che mostrano il presunto futuro e-scooter austriaco sembrano fondarsi proprio sul prototipo di qualche anno fa.

KTM E-Speed, il concept presentato al Tokyo Motor Show 2013

COME È FATTO Come il concept E-Speed, anche il presunto parente dei giorni nostri vanta un look estroso e al contempo minimalista: poche sovrastrutture su un telaio a traliccio e sospensioni monobraccio. Le gomme sembrano essere decisamente generose, sia per sezione che per dimensioni della spalla, mentre la sella appare quantomai risicata. 

NUOVI PROGETTI  L'e-scooter KTM non sarebbe che uno dei tasselli del più ampio progetto EMotion che si sarebbe avviato nel corso di quest'anno, e che vedrebbe la Casa austriaca e altri 10 partner dell'industria e della scienza al lavoro su progetti di elettromobilità. Lo scooter elettrico KTM sembra una cosa seria, restate collegati in attesa delle prossime news.


TAGS: ktm scooter elettrici scooter KTM