Pubblicato il 29/06/21

Dopo la presentazione a Eicma 2019 debuttano ufficialmente sul mercato italiano i modelli 774 e 775 della startup lombarda WOW. Questi scooter elettrici sono ideati, progettati e costruiti in Italia per portare un nuovo concetto di mobilità urbana e, dopo l'Italia, raggiungeranno il resto d'Europa.

WOW 774 e 775: i due nuovi scooter elettrici italiani

MOTORI E PRESTAZIONI

Il motore elettrico asincrono brushless, con trazione a cinghia dentata, è montato centralmente nel forcellone posteriore, è accoppiato a un sistema di 2 batterie agli ioni di litio: queste, facilmente estraibili, sono protette da vani esterni in alluminio e collocate ai lati della sella posteriore. I kW sono 4 per 45 km/h sul WOW 774, un L1e guidabile a 14 anni, mentre diventano 5.0 kW (L3e) per 85 km/h sul WOW 775. Sono 3 le modalità di guida: Eco, City e Sport. La prima limita al minimo il consumo della  batteria, mentre con la City l'erogazione è fluida e la velocità massima di 45 km/h – sul 774 – e 75 km/h sul 775. In modalità Sport gli scooter WOW danno il tutto per tutto: massima potenza fino alla velocità massima di 85 km/h per il 775, mentre restano 45 km/h per il 774. 

WOW 774 e 775: gli scooter elettrici

BATTERIE, RICARICA E AUTONOMIA

Le batterie, comodamente estraibili, hanno una tensione di 72V e una capacità di 2,3 kWh per il 774 con batteria standard e di 3,0 kWh per il 775 con batteria Plus (eventualmente disponibile anche sul 774). Il tempo di ricarica, da 0% a 100%, è di circa 5 ore con un costo inferiore a 1 euro, mentre l’autonomia arriva fino a 110 km per il 774 e fino a 95 km per il modello 775, entrambi con batteria Plus. Il peso del pacco batteria è di 15 kg per la batteria standard, mentre diventano 18 kg per la Plus. Per fare 100 km, assicurano da WOW, serve meno di 1 euro...

WOW 774 e 775: le batterie si smontano

CICLISTICA

Il telaio a doppia culla, progettato per la massima solidità e robustezza, è abbinato a ruote da 16’’ con pneumatici 100/80 all’anteriore e 120/80 al posteriore, mentre sul fronte sospensioni troviamo una forcella telescopica da 36 mm davanti e un mono ammortizzatore idraulico al posteriore. L'impianto frenante è composto da 2 dischi da 220 mm e dotato, sul 775, di frenata combinata CBS. Peso in ordine di marcia, rispettivamente, di 93 kg per il 774 e di 95 kg per il 775. Sugli scooter WOW è stato anche predisposto un sistema frenante elettronico, alternativo ai freni a disco, attivabile da un pulsante sui comandi di destra, che converte l’80% dell’energia cinetica ricaricando la batteria.

WOW 774 e 775

DOTAZIONI

Tecnologia dei gruppi ottici full LED, carica batteria rapido, pratica base ricarica batterie da terra, presa USB integrata da 10W per ricaricare tutti i dispositivi elettronici, sella sdoppiata, ampio vano sottosella da 50 litri – che permette di contenere un casco jet e una borsa – gancio porta oggetti, antifurto e comando remoto per controllo a distanza. Quest’ultimo, non solo permette di accendere e spegnere lo scooter, ma anche di aprire il vano  sottosella e sbloccare le batterie per la loro estrazione. Completa il quandro la retromarcia, per comode manovre. 

WOW 774 e 775 hanno gruppi ottici full LED

COLORI E PREZZI

Gli scooter elettrici WOW saranno disponibili inizialmente negli oltre 40 dealer nazionali della rete Italy2Volt – www.wowescooter.com – in 6 varianti di colore: rosso, blu elettrico, verde petrolio, bianco, grigio e antracite. Il prezzo franco concessionario, comprensivo di 24 mesi di garanzia è di 4.250 euro per il WOW 774 con batteria standard – che diventano 2857 euro con incentivo 40% e rottamazione – e 4.990 euro per il WOW 775, che scendono a 3.354 euro con incentivo 40% e rottamazione.  


TAGS: wow WOW scooter WOW 774 WOW 775