Pubblicato il 21/09/20

PARTNERSHIP Dopo oltre un anno dall'annuncio del sodalizio con Loncin, MV Agusta si allea con un altro colosso cinese: QJ Motor, attualmente proprietaria del marchio Benelli. La Casa di Schiranna si affiderà all’azienda asiatica come distributore ufficiale, sfruttando la rete nazionale di concessionari QJ che garantirà anche la relativa assistenza tecnica. In precedenza MV Agusta si appoggiava a Fekon Co., tuttavia i 7 negozi monomarca esistenti sono stati rilevati proprio da QJ Motor che, nell’arco dei prossimi dodici mesi, amplierà la rete a 21 negozi per incrementare significativamente la presenza e la visibilità di MV Agusta sul mercato cinese.

MV Agusta Superveloce 800

DICHIARAZIONI Timur Sardarov, CEO MV Agusta Motor S.p.A. ha dichiarato: “Sono lieto di questo accordo con QJ per la seconda fase della nostra espansione su mercato cinese. È un progetto a lungo termine molto ambizioso che renderà, nei prossimi 5 anni, MV Agusta il primo marchio motociclistico italiano premium in Cina. QJ è uno dei primi operatori globali in termini di dimensioni, presenza su mercato e standard qualitativi. Sono sicuro che con un alleato così solido raggiungeremo, e possibilmente supereremo tutti i nostri obiettivi molto rapidamente. Stiamo inoltre sviluppando un’importante collaborazione sul fronte industriale, di cui parleremo molto presto”.


TAGS: mv agusta cina mercato moto QJ Motors