Autore:
Giulio Scrinzi
Pubblicato il 26/04/2017 ore 15:25

TRAGUARDO STORICO Nella giornata del 21 aprile 2017 lo stabilimento Honda Italia di Atessa (in provincia di Chieti, Abruzzo) ha raggiunto un traguardo memorabile: un milione di SH prodotti a partire dal 1996. La cerimonia si è svolta nel pomeriggio e ha radunato assieme il presidente Minoru Nakamura, il Direttore dello Stabilimento Marcello Vinciguerra con tutto il personale e il Top Management Europeo rappresentato da Mr Kawahara, Mr Okamoto e Mr Kobayashi.

TETSUYA KAWAHARA Ecco il commento del General Manager Divisione Moto: “L'SH è un marchio molto importante, sinonimo di qualità, affidabilità e stile. Il mio augurio è quello di festeggiare tra un paio di anni i 2 milioni di scooter prodotti dalla nostra filiale italiana”.

VENT'ANNI DI SUCCESSI Linea semplice e ideale per i giovani che vogliono muoversi agilmente in città. Questo è l'SH, classico scooter Honda nato per la prima volta nel 1984 e che Honda Italia ha cominciato a produrre a partire dal 1996 nella sua seconda generazione, la quale ha visto l'affiancamento delle versioni 125 e 150 assieme alle classiche da 50 e 100 cm3. Nel 2007 è arrivato l'SH 300, mentre nel 2012 è iniziata l'introduzione dei sistemi ABS e del nuovo motore eSP (enhanced Smart Power) con sistema Start&Stop. Ultimo step quello dello scorso dicembre 2016, con la produzione dei rinnovati SH125 – 150 dotati di nuove luci a led, Smart-Key system, vano portaoggetti più grande con presa elettrica e sottosella in grado di contenere un casco integrale.


TAGS: honda honda sh honda sh 125 150 sh honda sh 125 honda sh 150 honda italia honda italia atessa