Pubblicato il 29/06/20

SI ALZA IL SIPARIO Dopo il debutto della nuova Honda CBR 1000 nel Mondiale Superbike con Alvaro Bautista e Leon Haslam, la maxi supersportiva della Casa di Tokyo è pronta a fare il suo ingresso in scena anche nella British Superbike. Il massimo campionato inglese, come tutti gli eventi motoristici, è stato rimandato a causa della pandemia di Covid-19 e farà il suo ritorno il prossimo 7 agosto per la tappa a Donington Park.

Honda CBR1000RR-R Fireblade SP 2020 pronta per il BSB

PRONTO PISTA La moto correrà nella categoria Superbike con i fratelli Andrew e Glenn Irwin, mentre Tom Neave e Davey Todd saranno protagonisti nel Campionato Superstock 1000. Per mostrare la sua vicinanza alla moto di serie, la Honda CBR1000RR-R Fireblade SP della BSB è stata presentata con una livrea basata sul colore Pearl Black, disponibile tra le colorazioni di serie. La moto, però, non dispone di sistemi elettronici come traction control, sistema anti impennata e del launch control. Dal punto di vista tecnico invece, i dettagli che più saltano all’occhio sono le pinze monoblocco e la pompa freno Nissin, lo scarico completo Akrapoviç e le sospensioni Öhlins.

I freni anteriori Nissin della Honda CBR1000RR-R Fireblade SP 2020 pronta per il BSB

Di seguito, trovate il calendario 2020 della British Superbike:

  • Round 1: Donington Park National (7-9 Agosto)
  • Round 2: Snetterton 300 (21-23 Agosto)
  • Round 3: Silverstone National (4-6 Settembre)
  • Round 4: Oulton Park (18-20 Settembre)
  • Round 5: Donington Park GP (2-4 Ottobre)
  • Round 6: Brands Hatch GP (16-18 Ottobre)

TAGS: honda british superbike Honda CBR1000RR-R Fireblade SP 2020 BSB 2020