Autore:
Giorgio Sala
Pubblicato il 03/04/2020 ore 18:30

SENZA VELI L’arrivo di una nuova Royal Enfield Meteor 350 era già stata anticipata a inizio anno. Se prima erano solo indiscrezioni, stavolta sono spuntate le prime foto. Niente camouflage o loghi  coperti: la nuova Meteor è stata pizzicata proprio come “mamma Royal Enfield l’ha fatta''. Questo modello sfrutta la piattaforma “J1D” che presenta un telaio a doppia culla in cui è incastonato un motore da 350 cc. Ne siamo certi perché sul fianchetto il nome “Meteor 350” lascia poco all’immaginazione… Il propulsore è probabile che sia il medesimo della Thunderbird 350 - un modello destinato al mercato indiano – ossia un monocilindrico da quasi 20 CV e 28 Nm raffreddato ad aria. Il comparto ciclistico prevede una forcella a steli tradizionali, doppio ammortizzatore posteriore, freno a disco anteriore singolo abbinato a una pinza ad attacco assiale e tenuto “a bada” da un ABS a due canali.

QUANDO ARRIVA? Non ci sono grandissime rivoluzioni dal punto di vista del look, in quando vengono riproposte le linee classiche di Royal Enfield: fanale tondo, serbatoio dalle linee sinuose così come i parafanghi avvolgenti, lo scarico singolo e la strumentazione analogica. Da come si presenta in foto, sembra proprio che la nuova Meteor 350 sia ormai nella sua fase finale di collaudo. Il suo arrivo in Asia è previsto entro giugno 2020, ma a causa dell’emergenza sanitara legata al Coronavirus potrebbe slittare più avanti. Non ci sono notizie relative a un suo arrivo in Europa: non lo ecludiamo visto che le attuali norme antinquinamento indiane (BS6) sono molto simili alle Euro5.


TAGS: foto spia royal enfield novità moto Royal Enfield Meteor 350