News

BMW R 1150 RS


Avatar Redazionale , il 17/09/01

20 anni fa - La via di mezzo

La prima BMW della storia a montare un motore boxer 1100 ottovalvole è l'ultima a riceverne l'aggiornamento da 1150 cc. Con il motore grosso arrivano anche tutti plus tecnologici del nuovo corso BMW e la RS si riconferma perfetta via di mezzo tra la sportiva S e la turistica RT.

Dopo nove anni d’assoluto immobilismo anche la veterana RS si rinnova. Per prima ha portato in dote la nuova tecnologia BMW, per ultima ne riceve gli aggiornamenti. Lei, la capostipite, oggi come allora sfoggia le sue linee inconfondibili. L’estetica, infatti non è cambiata di una virgola se non per la carenatura che diventa integrale di serie (prima era offerta in optional).

UGUALE A PRIMA VISTA

Ci vuole un occhio attento infatti per scoprire le frecce anteriori con il vetro bianco o il nuovo cupolino, sempre regolabile manualmente su tre posizioni, più largo di sei centimetri, e più alto di otto, pronto ad offrire, senza farsi troppo notare, maggior protezione del precedente.

TECNICA TUTTA NUOVA

Molto più importanti le novità tecniche: il motore è il 1150 di nuova generazione, lo stesso da 95 cv che equipaggia la sorellona RT. Ovviamente c’è anche (meno male!) il nuovo cambio a sei rapporti che fa fare alla RS un vero salto generazionale. Adesso, in autostrada, il boxer frulla (e vibra) meno, una vera manna per i macinatori di chilometri, da sempre grandi estimatori di questa moto. Assieme al cambio è arrivata anche la frizione a comando idraulico, più morbida e precisa nell’azionamento.
La sesta è addirittura più lunga che sulla RT perché, rispetto alla tourer, la RS pesa meno ed ha una carenatura più aerodinamica.

FRENA MEGLIO

Anche sulla RS sono arrivati nuovi cerchi da 17 più belli da vedere ma soprattutto più leggeri. Il posteriore ha canale più largo, così si possono utilizzare pneumatici di ultima generazione a tutto vantaggio di un migliorato comportamento dinamico. Migliora anche in frenata la BMW; adesso ha l’impianto Evo con i suoi padelloni da 320 mm, le sue pinze a quattro pistoncini, la sua pompa al manubrio che riduce lo sforzo alla leva, un altro mondo rispetto alla vecchia RS.

ABS OPTIONAL

Volendo si può aggiungere il nuovo impianto BMW integral ABS in versione sport che sulla RS è disponibile in optional. Costa 25.555.000 lire chiavi in mano; più della S, meno della RT.
Pubblicato da Stefano Cordara, 17/09/2001
Gallery
Logo MotorBox