Autore:
Giorgio Sala
Pubblicato il 12/03/2020 ore 15:15

ATTO TERZO Nella prima puntata della webseries di Dainese, Valentino Rossi ha aperto le porte della sua collezione segreta, mentre nel secondo episodio il Dottore ha raccontato di più della sua vita e della sua carriera. In questo terzo episodio invece, il pilota di Tavullia racconta l'evoluzione delle tute Dainese nel corso della sua carriera ultraventennale, selezionando anche le sue preferite. Sin dalle primissime gare ufficiali, Rossi ha sempre utilizzato tute e abbigliamento Dainese e AGV.

Valentino Rossi in Sport Production con la Cagiva

PEZZI UNICI Si inizia con la prima tuta della collezione, quella utilizzata nel campionato italiano Sport Production, seguita da quella con grafica Lucky Explorer di quando correva nel team ufficiale Cagiva. Si passa quindi al Motomondiale, ma con una piccola parentesi fatta sulla 8 Ore di Suzuka e una piccola curiosità: eccezion fatta per gli anni in cui ha corso con la Ducati, Rossi non ha mai avuto tute... rosse! E infatti, quella indossata alla guida della Honda VTR nell'iconica gara di endurance, è un raro caso di ''Rossi in Rosso'' per via dello sponsor Cabin. Tra le altre preferite dal Dottore troviamo anche quella azzura e bianca con i fiori di ibisco usata al Mugello, così come quella con sponsor Fiat 500 usata ad Assen nel 2007 con il numero 46 ''peloso''. Senza dimenticarci però di quella usata a Laguna Seca nel 2005, per festeggiare l'anniversario di Yamaha. Questi e molti altri cimeli di Valentino Rossi li potete vedere nel video che trovate in questo articolo. 


TAGS: motomondiale video valentino rossi tute dainese