Mercato Moto

La Top 30 di ottobre 2011


Avatar di Luca Cereda , il 03/11/11

9 anni fa - Trend negativo, ma meno grave

Ad ottobre il mercato a due ruote fa registrare i soliti numeri negativi, meno gravi però rispetto al prima. Merito più degli scooter che delle moto, tra le quali continua a viaggiare bene la Suzuki V-Strom.

OTTOBRE ROSSO… RELATIVO In attesa dell’Eicma 2011 e delle novità che verranno presentate martedì prossimo alla fiera di Rho, il mercato delle moto tira un mezzo sospiro di sollievo. Nell’ultimo mese di ottobre, che incide mediamente intorno al 5% sul totale immatricolato annuo, le vendite hanno fatto registrare il solito “segno meno”, ma con perdite contenute rispetto allo stesso mese dello scorso anno: si parla di un -7,4% a fronte di 13.470 immatricolazioni, dato sempre negativo ma lontano dalla doppia cifra dei mesi scorsi. Merito più degli scooter che delle moto.

I SOLITI NOTI Con 9.650 unità vendute, e i vari Honda SH 300, Piaggio Beverly 300 e Liberty 125 RST in testa, gli scooter si dimostrano la categoria maggiormente in recupero, tant’è che rispetto ad ottobre 2010 il passivo è limitato al 3,9%. Al contrario, le moto hanno tenuto molto meno: con soli 3.820 unità immatricolate in un mese, il calo sullo stesso periodo dell’anno passato è del -15,1%. Anche qui a tirare la carretta, per modo di dire, sono i soliti noti, con la Suzuki V-Strom che prosegue nel suo exploit. Meno peggio del solito vanno infine i cinquantini, immatricolati in 4.423 pezzi lo scorso mese: il confronto con ottobre 2010 fa registrare un -6,4% che suona come un’insufficienza meno grave rispetto a quelle delle ultimissime pagelle.

VEDI ANCHE



PER DIECI Proiettata sull’arco di 10 mesi, da gennaio ad ottobre 2011, la fotografia del mercato-moto resta comunque abbastanza desolante: -15,6% rispetto agli stessi mesi del 2010. Tra gli scooter, a reggere meglio – si fa per dire- l’impatto della crisi risultano i 125cc (-12,3%), mentre la maglia nera spetta ai 250cc (-23,9%); un mondo a parte resta la nicchia dei maxi-scooter per cui le vendite registrano addirittura il +36,2%.

QUI MOTO Sul fronte moto, invece, i primi 10 mesi del 2011 vedono crescere solo le maxi cilindrate (23.699 vendite pari al +1,1%), seguiti in termini di importanza le 800-1000cc con 20.518 pezzi, pari a un -6,4% sullo stesso periodo del 2010. Ma siamo già tornati a numeri decrescenti. In sofferenza ci sono anche le cilindrate intermedie: le 650-750cc con 15.256 unità registrano un -22,7% e le 600cc con 6.303 moto scendono del -33,8%. Decremento anche per le 125cc con 6.156 immatricolazioni pari al -11,9%, mentre confermano un andamento positivo le moto da 300 a 500cc con +12% e un totale di 4.676 vendite.

ITALIANI TURISTI Se parliamo invece di segmenti, e non più di cilindrate, a sorridere sono solo le moto da turismo, uniche positive (+7,6%) con un immatricolato complessivo (nei dieci mesi) di 6.858 veicoli. Poi vengono custom e enduro stradali, in leggera flessione rispettivamente del -2,4% e -2,5%, mentre più grave sono le cadute di naked e supermotard: -16% e -17,9% rispettivamente, per un immatricolato complessivo che non supera i 21.66 pezzi nel primo caso e i 6.486 nel secondo. Tracollo per le sportive che con un -27,5% su gennaio-ottobre 2010 si limitano a 7.593 pezzi.

Immatricolazioni ottobre 2011
Rank Marca Modello Segmento Totale Ott 2011
1 HONDA ITALIA SH 300 Scooter 682
2 PIAGGIO LIBERTY 125 RST Scooter 574
3 HONDA ITALIA SH 150 Scooter 501
4 PIAGGIO BEVERLY 300 Scooter 463
5 HONDA ITALIA SH 125 Scooter 418
6 YAMAHA XMAX 250 Scooter 336
7 KYMCO AGILITY 125 R16 Scooter 314
8 YAMAHA X-CITY 250 Scooter 275
9 KYMCO DOWNTOWN 300 Scooter 234
10 YAMAHA TMAX 500 Scooter 214
11 PIAGGIO VESPA GTS 300 SUPER Scooter 204
12 HONDA VISION Scooter 191
13 HONDA PCX 125 Scooter 178
14 SUZUKI DL 650 V-STROM Enduro 177
15 KYMCO PEOPLE S 200 Scooter 162
16 LML STAR 200 Scooter 150
17 KYMCO AGILITY 200I R16 Scooter 145
18 HONDA SW-T 400 Scooter 141
19 PEUGEOT TWEET 150 Scooter 139
20 BMW R 1200 GS Enduro 134
21 PIAGGIO VESPA PX 150 Scooter 124
22 LML STAR DELUXE 150 Scooter 117
23 KYMCO PEOPLE GTI 300 Scooter 115
24 PEUGEOT GEOPOLIS 300 Scooter 113
25 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 103
26 PEUGEOT TWEET 125 Scooter 103
27 SUZUKI AN 400 BURGMAN Scooter 101
28 LML NV 125 Scooter 99
29 YAMAHA MAJESTY 400 Scooter 99
30 PIAGGIO VESPA LX 125 Scooter 98

Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA

Pubblicato da Luca Cereda, 03/11/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox