Mercato moto

La top 100 di Agosto


Avatar Redazionale , il 05/09/11

10 anni fa - Ad agosto il mercato rallenta ancora, ma meno dei mesi passati.

Ad agosto il mercato rallenta ancora, ma meno dei mesi passati.

AGOSTO FREDDO Agosto non è certo il mese più importante per quel che riguarda il mercato (vale il 5%): l’Italia si ferma, la gente va in vacanza e si vendono poche moto. Per questo i numeri di questo mese vanno presi un po’ con le molle. In ogni caso il -13% fatto segnare dal mercato ad agosto certo non è soddisfacente, ma è comunque meno pesante rispetto al -23% del luglio scorso. In totale sono stati venduti 13.222 veicoli, con trend meno negativo per le moto con 3.783 pezzi (-7,2% rispetto ad agosto 2010) e decisamente peggiore per gli scooter, che si fermano a 9.439 unità (-15,2% rispetto ad agosto 2010). I 50 cc con 5.222 registrazioni, conseguono un -18% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

MEGLIO LE MOTO Da gennaio ad agosto l’immatricolato ha totalizzato 207.505 veicoli, in flessione del 16,6% rispetto allo stesso periodo del 2010, che aveva beneficiato ancora di circa 10 milioni di incentivi. Gli scooter realizzano 137.993 unità, con una flessione del 19,4%. Le moto raggiungono 69.512 vendite e presentano un calo più contenuto, pari a –10,3%.

VEDI ANCHE

SCOOTER MEGLIO I 125 La preferenza in termini di cilindrate registra un andamento meno negativo per gli scooter di 125 cc con 44.549 vendite, che si traduce in un -13,9%. A seguire i 300-500 cc con 52.041 pezzi pari al -21%. Cedono in misura superiore alla media i 150-200 cc con 28.056 unità registrando un -23,3% e i 250 cc con 11.579 pezzi evidenziando un -26,5%. In progresso i maxi scooter oltre 500 cc con +35%, ma con volumi poco significativi pari a 1.768 pezzi.

SEMPRE MAXI Anche per le moto si difende bene il segmento principale delle maxi cilindrate oltre 1.000 cc con 21.062 consegne pari al +3,2%, seguono in ordine di importanza le 800-1.000 cc con 18.418 pezzi che si traduce in un -4,3%. Le cilindrate intermedie risultano più penalizzate: 650-750 cc con 13.376 unità registrando un -24,4% e le 600 cc con 5.714 moto con un calo del -33,5%.

MOTO 125 ANCORA SOFFERENZA Non positive le 125 cc, con 5.029 immatricolazioni che evidenziano un -12,6%; mentre appaiono in ripresa le moto da 300 a 500 cc con +12,5% pari a 3.846 vendite. I numeri cumulati del mercato sono ormai consolidati per cui i modelli più o meno sono sempre gli stessi, nel computo mensile, invece, qualche cambio della guardia c’è stato. Il Piaggio Beverly 300 è il mezzo a due ruote più venduto in Agosto, mentre lo stesso titolo tra le moto spetta alla Suzuki V-Strom 650 che, per una volta, riesce a fare meglio dell’imprendibile, fino a oggi, BMW R 1200 GS.


Pubblicato da Stefano Cordara, 05/09/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox