Pubblicato il 28/07/20

MANI AL SICURO T.ur, il brand di Tucano Urbano dedicato all’adventouring, ha presentato i suoi nuovi guanti da moto della collezione primavera-estate 2020, tre modelli certificati Moto CE, compatibili touch screen e progettati con un occhio al comfort e l’altro alla sicurezza. Vediamoli più in dettaglio.

T.ur G-Three

G-THREE Il guanto da enduro che ha trionfato all’Africa Eco Race 2019 è uno dei pochi guanti enduro racing certificati CE EN13594. La protezione è data dall’inserto flessibile antiabrasione in gomma micro-iniettata sul palmo, dall’inserto imbottito sul pollice e dall’iniezione diretta in gomma su nocche e falangi. Il dorso è in jersey elasticizzato 4-way stretch, la fourchette è in lycra, mentre il palmo è realizzato in un unico pezzo con pollice integrato per minimizzare i punti di cucitura e frizione. Sul dorso troviamo un transfer riflettente.

  • Colori:Black / Red / Black-Yellow Fluo
  • Taglie: 6 taglie, da XS a XXL
  • Certificazione: EN 13594:2015-CE
  • Dorso in jersey elasticizzato 4-way stretch, con iniezione diretta in gomma su nocche e falangi 
  • Palmo in un unico pezzo con pollice integrato
  • Stampa siliconica sul palmo per aumentare il grip 
  • Fourchette in lycra per un maggior comfort 
  • Inserto flessibile anti-abrasione in gomma micro-iniettata
  • Inserto imbottito sul pollice 
  • Cinturino in microiniezione con chiusura in velcro 
  • Compatibilità touch screen
  • Prezzo: 39 euro

T.ur G-Two

G-TWO Per chi ha un’indole più sportiva c’è il guanto ventilato G-Two (disponibile anche nella versione Lady), ideale per le vacanze on e off road alle alte temperature. Il dorso è in rete Aero 3D, ma anche il palmo in pelle è ben ventilato grazie a micro fori e di un inserto in rete posizionato al centro della mano. Protezione certificata morbida sulle nocche, iniezione diretta in gomma su nocche e falangi e inserto flessibile anti-abrasione, in gomma micro-iniettata, sul palmo. 

  • Colori: Dark Blue-Black / Black / Black-Light Grey / Black-Sand
  • Taglie: 5 taglie, da S a XXL
  • Certificazione: EN 13594:2015-CE
  • Dorso in rete Aero 3D, con iniezione diretta in gomma su nocche e falangi 
  • Protezione certificata morbida sulle nocche 
  • Soffietti in vera pelle di capra sulle dita 
  • Inserto sul lato esterno in vera pelle traforata, con fondo rifrangente 
  • Inserti in vera pelle a contrasto sul polsino 
  • Palmo in vera pelle scamosciata
  • Fourchette in vera pelle, con inserti in rete per una maggiore ventilazione 
  • Soffietto elastico sul polso
  • Cinturino in pelle scamosciata, con regolazione in velcro e puller in gomma 
  • Compatibilità touch screen
  • Prezzo: 79 euro (59 euro versione Lady)

ACCESSORI T.ur propone anche, nel suo equipaggiamento per l’estate, la borsa da manubrio B-Two (39 euro), che grazie alla sua forma a trapezio è compatibile con i manubri da enduro, con e senza traversino. Molto comoda la tasca portacellulare con finestra trasparente touch screen posizionata sul pannello di chiusura. C’è poi un vano per i Power Bank e la tasca interna in rete con zip. La resistenza è assicurata dai materiali tarpaulin e a nylon ripstop. Montaggio con velcro.

T.ur B-Two

Segnaliamo poi l’originale V-One (149 euro), nato dalla fusione tra uno zaino e un gilet. Realizzato in nylon Oxford, V-One è uno zaino dotato di tasca per la sacca idrica, di tasche portaoggetti e di una tasca esterna in rete per alloggiare gli oggetti bagnati; è al tempo stesso un gilet multitasche, costruito con un pannello frontale in rete Aero 3D per garantire la massima ventilazione. Si indossa come uno zaino, con due spallacci regolabili che permettono di scaricarne correttamente il peso e una fascia lombare elastica che da chiusa mantiene il carico dello zaino aderente al corpo in ogni condizione.

T.ur V-One e V-Flex

Da ultimo, c’è il gilet ad alta visibilità V-Flex (49,90 euro) realizzato in poliestere traspirante giallo fluo, conforme alla norma EN 20471:2013 con inserti rifrangenti. Sulla schiena e sui fianchi troviamo inserti in rete Aero 3D per migliorare il flusso dell’aria ed evitare fastidiosi rigonfiamenti. Ai lati è stato inoltre applicato un pannello elastico. Per portarlo appresso, il gilet si inserisce in una mini confezione a sacchetto.


TAGS: tucano urbano moto guanti accessori t.ur