Sembra un’auto d’epoca, ma è una e-bike: si chiama Kinner. Eccola in video
E-bike

Un’auto elettrica? Una e-bike? Una sportiva a pedali? Sì e no


Avatar di Claudio Todeschini , il 23/10/21

1 mese fa - Sembra un’auto d’epoca, ma è una e-bike: si chiama Kinner. Eccola in video

Quale che sia la risposta, è comunque corretta. Il look è vintage, ma l’idea è freschissima. E potrebbe diventare realtà

A guardarla è difficile dare una definizione esatta di questo oggetto: sembra un’auto d’epoca, con le sue linee sinuose, la carrozzeria bicolore e i sedili imbottiti e rivestiti in pelle rossa trapuntata. È però anche una bicicletta, perché le ruote sono sottili, così come i freni a disco. Al posto di freno e acceleratore ci sono i pedali veri, quelli su cui spingere per muoversi, e il volante è sostituito da una cloche rivestita alle estremità dal nastro delle muscolari da strada. Definiamola velobike, e per il momento va bene così.

IL SOGNO DEL COMMUTER È un mezzo che nasce per trasportare comodamente due persone, anche nel tragitto casa-ufficio del commuter che non deve chiedere mai (e farsi notare sempre). Si chiama Kinner, ed è stato sviluppato dall’artigiano - specializzato in chitarre - Ari Jukka Luomaranta. Kinner è il progetto a cui sta lavorando da diversi anni, e che finalmente si è concretizzato in un prototipo funzionante, e prossimo alla produzione.

VEDI ANCHE



Kinner, la velobike artigianale: i sedili imbottiti Kinner, la velobike artigianale: i sedili imbottiti

DIMENSIONI Lungo 2,85 metri e con un interasse di 2,2 metri, è largo un metro esatto e può ospitare due persone. La “carrozzeria” è in materiale composito: vetroresina, fibra di carbonio o plastica biologica, a seconda delle esigenze del cliente. Le ruote sono quelle delle bici da strada (ma volendo si possono montare pneumatici gravel), e come tale è omologato: in Europa può circolare senza necessità di avere la patente. Su richiesta si possono avere, come nell’esemplare di queste immagini, fari anteriori, specchietti, parabrezza e indicatori di direzione.

Kinner, la velobike artigianale: visuale laterale Kinner, la velobike artigianale: visuale laterale

ELETTRICA O NO? Il peso non è noto, perché Luomaranta sta ancora valutando come e dove installare il motore elettrico (e la batteria) nella sua Kinner, cosa che la renderebbe sicuramente più interessante ai potenziali acquirenti. Fermo restando l’omologazione come bicicletta, il motore spingerà fino ai 25 km/h consentiti. Il modello finale sarà inoltre dotato di un meccanismo antifurto con un pin da inserire per bloccare/sbloccare il veicolo.

Kinner, la velobike artigianale: la cloche-volante-manubrio Kinner, la velobike artigianale: la cloche-volante-manubrio

QUANDO ARRIVA Se la tabella di marcia procede secondo i piani di Luomaranta, le prime consegne della Kinner dovrebbero cominciare già ad aprile del prossimo anno, con un prezzo su strada che potrebbe aggirarsi attorno ai 15mila euro. Per un mezzo del genere sono tanti o pochi, secondo voi?


Pubblicato da Claudio Todeschini, 23/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox