Pubblicato il 05/05/20

INCIDENTI DAL 'RING Si sa, quando si guida in circuito ci sono dei comportamenti da tenere, ma soprattutto cose da non fare assolutamente. In questo video girato al celebre Nürburgring Norschleife vedrete sia le cose da fare sia quelle da evitare, con una prevalenza delle... seconde. Vediamo il filmato.

COSE DA NON FARE La base, la regola principale nei turni di prove libere (soprattutto questi che sono aperti a ogni genere di auto e moto), sarebbe quella di non guidare al limite: sono chiamati turni di circolazione turistica, quindi cercare di arrivare al limite dell'auto (o più facilmente al proprio) non è una buona idea. Va da sé che i sorpassi azzardati non abbiano senso, mentre nel filmato se ne vedono molti... ma purtroppo si vede anche di peggio. Ci riferiamo a chi si ferma con l'auto, o peggio scende e rimane in piena traiettoria: emblematici i ragazzi con la Golf che dopo aver urtato il guard rail si abbracciano in piena uscita di curva. In pista non ci si ferma mai, se non per guasto/incidente, ma soprattutto in caso di necessità si cerca di andare con l'auto fuori traiettoria e, se si è costretti a scendere, lo si fa verificando che non sopraggiungano altre vetture e andando al di là del guard rail, fuori dalla pista. Di corsa.

COSE DA FARE Il video, per fortuna, ci dà anche degli spunti di riflessione positivi. Da lodare il gesto del ragazzo con la moto che si ferma in sicurezza, a bordo pista, e va a togliere il pezzo perso da un'Honda S2000 transitata precedentemente, facendo le veci di un marshall (un pezzo di quelle dimensioni in traiettoria avrebbe potuto provocare un incidente a qualche altro motociclista; ah, lo spirito da centauro). Decisamente controverso, invece, l'intervento di un altro ragazzo: va in ingresso curva a sbracciarsi per indicare a chi sta sopraggiungendo di un incidente e della perdita di olio sul tracciato, ma tralascia la cosa più importante: dimenticando infatti di farlo in piena sicurezza e le buone intenzioni rischiano di costargli care (infatti se l'è vista brutta). Infine, c'è una regola anche per gli animali, come insegna il daino alla fine del video: se sei una creatura dei boschi e attraversi la pista al Nürburgring, fallo il più velocemente possibile!


TAGS: circuito nurburgring incidenti youtube nordschleife track day