Pubblicato il 12/02/21

ARRIVA FF9 Da quanto stiamo aspettando Fast & Furious 9? Decisamente da tanto tempo, visto che doveva uscire un anno fa. Ma, come per tutte le produzioni cinematografiche in lavorazione, il Covid ha dilatato molto i tempi. Ora però c'è una data di uscita prevista per il 28 maggio (se tutto va bene), e un nuovo trailer mostrato durante il Super Bowl.

IL TRAILER Di questo nuovo trailer già vi abbiamo parlato (e ve lo abbiamo mostrato) e contiene tutti gli ingredienti che possono stuzzicare l'appetito degli appassionati della saga: inseguimenti, schianti, palazzi che crollano, evoluzioni al volante (con Helen Mirren alle prese con una Noble M600)... ma soprattutto una scena finale di particolare impatto.

LA SCENA PAZZESCA Il dulcis in fundo infatti è fornito dalla visione di una Toyota GT86 che si ribalta su un lato, fracassa la vetrina di un negozio, attraversa il palazzo per schiantarsi infine contro un camion in corsa. Tutta computer grafica? La notizia è che non è così. La scena è invece, oltre che decisamente pazzesca a vedersi, probabilmente quella che ha necessitato di maggior lavoro durante le riprese. 

RIVELAZIONI A spiegare tutto è stato direttamente il regista del film, Justin Lin (già dietro la cinepresa di Tokyo Drift, di Solo parti originali, e degli episodi cinque e sei della saga), attraverso il suo profilo Twitter. Lin ha confermato che la scena è stata girata dal vero, e anche se sullo schermo lo schianto dura soltanto quattro secondi, ci sono voluti ben otto mesi per prepararlo, quattro giorni per filmarlo, più di cento persone a lavorarci e tre Toyota GT86 sacrificate alla causa. 

BACKSTAGE L'adrenalico trailer non fornisce grande contesto rispetto alla scena, ma si intuisce che a generare nella GT86 quel tipo di reazione dovrebbe essere un magnete attivato dal buon Dom Toretto (Vin Diesel) e i suoi. Il regista, oltre ad avere fornito questi dati, ha anche postato un interessante video (che trovate qui sopra) lungo soltanto trenta secondi ma che ci fa vedere molte cose del backstage della scena in questione.

L'incredibile scena di Fast and Furious 9
I DETTAGLI Se lo schianto è reale, ovviamente viene comunque utilizzata anche un po' di computer grafica, per esempio nella creazione dei palazzi che circondano la scena, o per creare un maggior numero di detriti che vagano per l'inquadratura in seguito all'impatto, o per mostrare il camion colpito piegarsi a sua volta su due ruote (cosa che il video backstage ci mostra che nella realtà è avvenuta molto meno significativamente di quanto si veda nel trailer). Insomma, se queste sono le basi di partenza Fast & Furious 9, per quanto l'attesa sia stata lunga, non dovrebbe decisamente deludere le aspettative dei suoi tanti fan in giro per il mondo...


TAGS: trailer Fast and Furious 9 dominic toretto