Autore:
Simone Dellisanti
LOTTA AL VERTICE E' la Hyundai la conquistatrice della seconda giornata del Rally di Catalogna. Nella giornata rallistica di oggi, tutta dedicata alle prove sullo sterrato, Daniel Sordo (Hyundai) ha conquistato la prima posizione della classifica generale infilandosi a sorpresa nella battaglia in atto tra Sebastien Ogier (Volkwagen Motorsport) e Thierry Neuville (Hyundai) grazie ad una prestazione impeccabile che gli ha permesso di conquistare due speciali (SS5 e SS6) e un secondo posto (SS7) di fila, con la sua i20 New Generation WRC.
 
VOLKSWAGEN MOTORSPORT Subito dietro il leader della gara, il leader del Campionato: Sebastien Ogier, pilota del team Volkswagen Motorsport ha chiuso la sua giornata con un gap di 17 secondi da Sordo, blindando la seconda posizione in classifica. Il pilota francese è riuscito a mantenere il contatto con lo spagnolo e ha lanciato il guanto di sfida al pilota Hyundai per le prossime speciali. La battaglia è rimandata a domani quando i due si contenderanno il primato sulle strade asfaltate della Spagna.
 
IL TERZO GRADINO La terza piazza è occupata da Mikkelsen, altro pilota Volkswagen Motorsport, che sta tenendo a bada la rimonta dei due piloti Hyundai, Paddon e Neuville
 
MURETTO BEFFARDO Fuori dai giochi Jari-Matti Latvala (Volkswagen), il pilota finlandese ha rotto la sua sospensione dopo un contatto avvenuto con un muretto alla SS5 Caseres. Il problema riportato ha obbligato il driver al ritiro ma rivedremo il finnico domani con la formula del Rally2. 

TAGS: wrc 2016 Volkswagen Motorsport paddon ogier Mikkelsen Latvala rally spagna neuville