Autore:
Simone Dellisanti

RALLY POLONIA E' tutto pronto in casa Volkswagen Motorsport in vista del rally più veloce del Mondiale. La Polo WRC R è stata tirata a lucido dopo le sabbiature della Sardegna e, dopo le parole del Team Director, Jost Capito, anche i piloti non vedono l'ora di scendere in pista per migliorare i risultati ottenuti nel Rally di Sardegna. Ecco le dichiarazioni dei piloti Volkswagen Motorsport prima del Rally di Polonia.

SEBASTIEN OGIER # 1 "Il Rally di Polonia è sicuramente l'evento che aspetto di più. Insieme al Rally di Finlandia è il round più veloce di tutto il Mondiale e si adatta perfettamente al mio stile di guida. Rispetto al Rally d'Italia il manto stradale è molto diverso e correre sulla ghiaia non sarà impegnativo per la nostra vettura".

IN VETTA "Per il momento le cose per me e Julien (Ingrassia, il suo copilota) stanno andando abbastanza bene, siamo in testa al campionato anche se sono passati quattro rally dalla nostra ultima vittoria. Abbiamo voglia di migliorare e tornare alla vittoria già da questo Rally".

JARI-MATTI LATVALA # 2 "Il Rally di Polonia e quello di Finlandia sono davvero molto simili. Con l'unica differenza che in Polonia ci sono campi e terreni un po' più ampi e la superficie stradale e leggermente più morbida. In termini di velocità, entrambe le manisfestazioni sono molto veloci e questo è un bene, perché mi trovo molto meglio a guidare su questa tipologia di tracciato".

SULLA BUONA STRADA "In passato in Polonia non sono mai riuscito a finire sul podio e, soprattutto negli ultimi due anni, ho fatto molta fatica a trovare la giusta velocità fin dall'inizio. Il secondo posto che ho ottenuto in Italia mi ha dato ulteriore fiducia e voglio continuare su questa strada per conquistare il campionato piloti. Anche se so bene che la concorrenza è molto dura

ANDREAS MIKKELSEN # 9 "Mi piace molto il Rally di Polonia. E' un rally veloce e si addice molto alle mie caratteristiche di guida. Per ottenere il massimo dai tratti veloci bisogna avere un buon set up e un assetto ben bilanciato per poter percorrere queste strade con la giusta velocità".

STUDIO APPROFONDITO "Alcune delle prove speciali di questa stagione sono le stesse dello scorso anno. Così Anders (Jaer, il suo copilota) ed io siamo stati in grado di utilizzare i video del 2015 per studiare bene il tracciato e prepararci al meglio a questo rally. Il mio obiettivo è quello di riconquistare il secondo posto nella classifica generale. E vogliamo anche cercare di colmare il divario tra noi e Sébastien Ogier. Un obbiettivo tutt'altro che facile ma farò tutto il possibile per lasciare il Rally di Polonia con in tasca il maggior numero di punti possibili".


TAGS: Sebastien Ogier campionato mondiale rally wrc 2016 jari matti latvala Volkswagen Motorsport andreas mikkelsen rally polonia Polo WRC R