Rally Belgio 2022: cronaca e risultati seconda giornata
WRC 2022

Rally Belgio: errore fatale per Neuville, Tanak ed Evans si contendono la vittoria


Avatar di Luca Manacorda , il 20/08/22

1 mese fa - Tutti gli aggiornamenti sulla seconda giornata del Rally Belgio

Un errore mette fuori dai giochi il belga, si accende un nuovo duello per il successo finale

DRAMMA NAZIONALE Le insidiose strade del Rally Belgio fanno un'altra vittima illustre, nonché idolo dei tifosi di casa. Dopo Kalle Rovanpera e Craig Breen, anche Thierry Neuville finisce in uno dei fossati a lato della strada ed è costretto al ritiro. Il belga è finito largo in una curva verso sinistra nel corso della SS15 e, nonostante un impatto meno violento di quelli che hanno messo fuori dai giochi i suoi colleghi, è stato costretto ad alzare bandiera bianca per i troppi danni all'anteriore della sua Hyundai. E dire che i suoi tifosi erano anche riusciti a rimetterlo in strada in poco tempo, un vero peccato. Il belga aveva fino a quel punto un margine di 17 secondi su Ott Tanak, con l'estone che ha così raccolto il testimone dal compagno di squadra ed è il nuovo leader della classifica generale. L'estone non può comunque rilassarsi perché tra lui e il secondo successo consecutivo c'è Elfyn Evans, staccato di appena 8 secondi ampiamente recuperabili nella giornata finale.

GLI ALTRI Alle loro spalle sale sul podio virtuale Esapekka Lappi con un margine che gli permetterà di gestire le prove di domani, mentre alle sue spalle la contesa per quello che ora è il quarto posto vede Oliver Solberg in vantaggio su Adrien Fourmaux. Il francese ha preso 20'' di penalità per essere arrivato in ritardo al controllo orario prima della SS15 e domani proverà a scavalcare il giovane figlio d'arte. Nel WRC2 rimane al comando Stephane Lefebvre che ha ripreso un po' di margine su Andreas Mikkelsen, staccato ora di 21 secondi. Domani ultime quattro speciali da disputare sul percorso di due prove, con l'ultima come sempre valida anche come Power Stage.

RALLY BELGIO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS16

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Ott Tanak Hyundai 1:58:55.2
2 Elfyn Evans Toyota +8.2
3 Esapekka Lappi Toyota +1:09.8
4 Oliver Solberg Hyundai +2:51.6
5 Adrien Fourmaux Ford +3:05.9
6 Takamoto Katsuta Toyota +5:39.3
7 Stephane Lefebvre Citroen +7:50.5
8 Andreas Mikkelsen Skoda +8:11.9
9 Yohan Rossel Citroen +8:50.0

AGGIORNAMENTI DEL MATTINO

L'ALLUNGO DI NEUVILLE Le tre speciali che hanno completato il programma del sabato mattina del Rally Belgio hanno visto Thierry Neuville tornare protagonista. Il padrone di casa ha vinto la SS11 e la SS12, riprendendosi la prima posizione in classifica e allungando sugli avversari. In particolare su Ott Tanak, che dopo aver preso il comando al termine della SS9 ha lamentato problemi di trasmissione sulla sua Hyundai che non gli hanno permesso di spingere al massimo. L'estone è ancora secondo, ma a 16 secondi dal compagno di squadra e tallonato da Elfyn Evans, staccato di circa 5 secondi. E' invece finito il rally di Craig Breen, ribaltatosi con la sua Ford Puma dopo essere finito dentro a un fossato all'esterno di una curva verso sinistra (video sotto). Nessuna conseguenza fisica per l'equipaggio. Problemi anche per Gus Greensmith che ha danneggiato la posteriore sinistra, perdendo parecchio tempo. Nel WRC2 prosegue la sfida tra Stephane Lefebvre e Andreas Mikkelsen, con il francese che resta primo con 5 secondi di vantaggio. Nel pomeriggio è in programma il secondo passaggio sulle quattro prove.

VEDI ANCHE



RALLY BELGIO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS12

Pos Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 1:24.17.2
2 Ott Tanak Hyundai +16.2
3 Elfyn Evans Toyota +21.5
4 Esapekka Lappi Toyota +58.7
5 Adrien Fourmaux Ford +2:42.0
6 Oliver Solberg Hyundai +2:46.5
7 Takamoto Katsuta Toyota +5:37.3
8 Stephane Lefebvre Citroen +6:03.4
9 Andreas Mikkelsen Skoda +6:08.0
10 Yohan Rossel Citroen +6:39.2

SUL FILO DEI DECIMI La seconda giornata del Rally Belgio è ripartita con il duello equilibratissimo tra le Hyundai di Ott Tanak e Thierry Neuville. La SS9 che ha aperto il sabato è stata vinta da Kalle Rovanpera, tornato in gara dopo il cappottamento di ieri, mentre l'estone ha ottenuto il secondo tempo e il belga solo il sesto, sebbene ad appena 3 secondi dalla prestazione del leader del Mondiale. Tanto è bastato però per far sì che al comando della classifica salisse Tanak, con appena 1 decimo di vantaggio su Neuville, il quale ha ammesso di aver affrontato la prova con troppa cautela. Resta più staccato Elfyn Evans, che segue a 12 secondi la coppia di testa. Il programma prevede oggi altre sette speciali, di cui tre nella tarda mattinata.

RALLY BELGIO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS9

Pos Pilota Auto Distacco
1 Ott Tanak Hyundai 57:42.2
2 Thierry Neuville Hyundai +0.1
3 Elfyn Evans Toyota +12.0
4 Esapekka Lappi Toyota +39.4
5 Craig Breen Ford +58.2
6 Gus Greensmith Ford +1:39.2
7 Oliver Solberg Hyundai +2:07.3
8 Adrien Fourmaux Ford +2:09.5
9 Stephane Lefebvre Citroen +4:17.5
10 Andreas Mikkelsen Skoda +4:26.1

RALLY BELGIO 2022, PROGRAMMA SECONDA GIORNATA

Prova Nome Lunghezza Ora
SS9 Reninge 1 15 km 10:13
SS10 Dikkebus 1 14.29 km 11:08
SS11 Wijtschate 1 15 km 12:00
SS12 Hollebeke 1 22.32 km 12:55
SS13 Reninge 2 15 km 15:13
SS14 Dikkebus 2 14.29 km 16:08
SS15 Wijtschate 2 15 km 17:00
SS16 Hollebeke 2 22.32 km 17:55

Pubblicato da Luca Manacorda, 20/08/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox