Paura per Alex Zanardi: torna in ospedale dopo l'incendio in casa
Forza Alex

Paura per Zanardi: fiamme nella sua villa, trasferito all'ospedale di Vicenza


Avatar di Salvo Sardina , il 03/08/22

4 giorni fa - Il campione paralimpico ed ex pilota è tornato in ospedale in via precauzionale

Il campione paralimpico ed ex pilota è tornato in ospedale in via precauzionale a causa dell'incendio che non ha danneggiato la sua abitazione ma messo a rischio il funzionamento dei macchinari che lo aiutano a vivere

Nuova disavventura per Alex Zanardi. L’ex pilota di Formula 1 e campione paralimpico è stato infatti trasferito dalla sua villa di Noventa Padovana all’ospedale San Bortolo di Vicenza, dove era già stato ricoverato in precedenza per la fase di lunga riabilitazione dopo il grave incidente del 19 giugno 2020. A imporre il nuovo ricovero non è stato fortunatamente un peggioramento delle condizioni di salute del 55enne bolognese, ma un incendio divampato in casa.

Alex Zanardi in allenamento con l'handbike sul circuito del Fuji in vista delle paralimpiadi di Tokyo 2020 Alex Zanardi in allenamento con l'handbike sul circuito del Fuji in vista delle paralimpiadi di Tokyo 2020

VEDI ANCHE



L’INCENDIO Probabilmente causato da un malfunzionamento dell’impianto fotovoltaico, il rogo non avrebbe arrecato danni ingenti all’abitazione dell’olimpionico di handbike grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco, ma messo comunque a rischio il normale utilizzo dei macchinari che aiutano il percorso di recupero di Alex. Per questo motivo, i familiari di Zanardi, la moglie Daniela e il figlio Niccolò, hanno optato precauzionalmente per un ritorno in ospedale nell’attesa che la villa sia di nuovo in condizioni di ospitare il campione.


Pubblicato da Salvo Sardina, 03/08/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox