Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 06/12/2019 ore 15:00

RALLY ELETTRICO Fino a questo momento, il rally è stato praticamente l’unica categoria del motorsport a non aprirsi al mondo dell’elettrico. Fino a questo momento, appunto: Opel Motorsport traccia infatti la strada in modo quasi pionieristico, con l’annuncio della Opel e-Rally Cup, il primo campionato rally a… batteria. La grande protagonista? La grintosa hatchback Opel Corsa-e Rally che, dopo essere stata svelata lo scorso settembre a Francoforte, è esposta in questi giorni al Motor Show di Essen. Una piccola sportiva da 136 cavalli in grado di sviluppare una coppia massima di 236 Nm: tanto pepe e agilità per una serie che seguirà alcune delle tappe del campionato rally tedesco.

Opel Corsa-e Rally: il frontale

ISCRIZIONI APERTE Due saranno le sessioni di test ufficiali, l’e-Rally Experience e il rally Oberehe del prossimo 8 agosto. Da quel momento in poi si inizierà a fare davvero sul serio con quattro tappe di qualificazione alla vera e propria Superseason della e-Rally Cup, che prevederà sei appuntamenti nel 2021. Le qualificazioni si correranno invece in concomitanza con il Rally Saarland-Pfalz (21-22 agosto 2020), il Rally Sudbayern (26-27 settembre) e il Rally di Germania (in doppia manche, il 15-16 e 17-18 ottobre).

Opel Corsa-e Rally, vista posteriore

L’E-RALLY CONVIENE! Interessanti anche i prezzi offerti per chi vorrà partecipare alla sperimentazione del 2020: con 5.900 euro (più Iva) si porta a casa l’iscrizione ai due test e ai quattro eventi di qualifica, due tute da corsa griffate Opel e-Rally Cup, la tenda assistenza, l’accesso alle hospitality per quattro persone, la ricarica gratuita e il corso di formazione per pilota e navigatore. Prezzi bloccati per chi si iscriverà fino al 31 gennaio, mentre i “ritardatari” potranno accedere allo stesso pacchetto di servizi al costo di 7.500 euro. Beh, quasi quasi un pensierino…

 


TAGS: opel opel corsa Opel Corsa-e Rally Opel Corsa e-Rally Cup 2020