Autore:
Marco Borgo

WEEK END PERFETTO Fine settimana da incorniciare per Raffaele Marciello che vince la FIA GT World Cup in prova unica sul circuito di Macao. L'italiano, al via su una Mercedes AMG GT3 del team GruppeM, ha fatto sua la pole position al venerdì mantenendo poi il comando per tutti i giri della gara di qualifica del sabato. Copione ripetuto senza esitazioni alla domenica mattina quando non ha mai mollato la leadership della corsa per laurearsi campione del mondo sotto la bandiera a scacchi.

BRACCATO DAI PILOTI PORSCHE Gara tutt'altro che facile per il pilota Mercedes. Nonostante le anguste strade del circuito cittadino asiatico, Marciello ha avuto alle calcagna per tutta la corsa il duo Porsche composto da Laurens Vanthoor e Earl Bamber. I due hanno provato in tutti i modi a saltare davanti all'italiano (non risparmiando qualche toccatina), ma Marciello li ha tenuti dietro di sé. Scambiatisi posizione più volte, i due del team Rowe hanno concluso in seconda e terza posizone dopo che sul traguardo Bamber ha rallentato vistosamente perdendo la seconda posizione.

FARFUS ABDICA Solo quarta piazza per il vincitore della scorsa edizione Augusto Farfus. Il brasiliano con la BMW del team Schnitzer si impose nella scorsa edizione per la squadra tedesca. Costruttori tedeschi in grande spolvero nella coppa del mondo con l'Audi di Christopher Haase che chiude in quinta piazza. Quattro dunque i marchi diversi nelle prime cinque posizioni finali in una gara che non ha visto altri costruttori al via.

GARA IN SALITA PER MORTARA Gara difficile per l'italiano che, tra gara di F3 e GT, a Macao si è già imposto diverse volte nelle edizioni precedenti. Messo fuori gara al sabato, Edoardo Mortara ha dovuto recuperare fino alla sesta posizione finale con la vettura del team Craft-Bamboo. Una sola neutralizzazione con safety car quando Kevin Estre dopo pochi giri ha urtato le barriere rimanendo in traiettoria.

FIA GT World Cup, Gara
1. Raffaele Marciello - Mercedes AMG Team GruppeM - 18 giri
2. Laurens Vanthoor - Porsche 911 Team ROWE - 3.818
3. Earl Bamber - Porsche 911 Team ROWE - 4.700
4. Augusto Farfus - BMW M6 Team Schnitzer - 23.618
5. Christopher Haase - Audi R8 Team Phoenix - 24.268
6. Edoardo Mortara - Mercedes AMG Team Bamboo - 25.063
7. Joel Eriksson - BMW M6 Team AAI - 25.978
8. Dries Vanthoor - Audi R8 Team WRT - 26.573
9. Maro Engel - Mercedes AMG Team GruppeM - 27.170
10. Kelvin Van der Linde - Audi R8 Team Rutronik - 28.585
11. Roelof Bruins - Mercedes AMG Team Indigo - 36.577
12. Charles Weerts - Audi R8 Team WRT - 1'08.732
13. Weian Chen - Audi R8 Team TSRT - 2 giri

Ritirati
11° giro - Alessio Picariello
5° giro - Kevin Estre
5° giro - Alexandre Imperatori
2° giro - Adderly Fong


TAGS: porsche mercedes macao Marciello GruppeM Vanthoor Bamber