Delusione DS Virgin Racing in Formula E: Sam Bird perde la seconda posizione nella classifica piloti
Formula E 2018

Delusione DS in Formula E: Bird perde la seconda posizione nella classifica piloti


Avatar di Simone  Dellisanti , il 16/07/18

3 anni fa - Sam Bird perde il titolo di vice-campione di Formula E 2018

Sam Bird perde il titolo di vice-campione di Formula E 2018

DISDETTA Che delusione. Le ultime due gare dell'ePrix di New York per il team DS Virgin Racing, l'ultima tappa della stagione di Formula E 2018, sono state un vero supplizio. L'obiettivo di Sam Bird, il pilota di punta del team francese, era il secondo posto nel Campionato piloti e, magari, tentare il colpaccio e sfilare il Titolo sotto al naso a Vergne e alla sua Tacheetah. Ma così non è stato.

PRESTAZIONE DELUDENTE Il pilota di DS Virgin Racing ha conquistato solo il nono posto nella prima gara del week end, corsa sul circuito di Red Hook, a Brooklyn. Sam Bird ha attaccato fino alla fine ma non è riuscito a concretizzare gli obiettivi minimi, imposti dalla sua scudera e dalla classifica, per restare in corsa per la vittoria finale. L'alloro del vincitore, insieme al Titolo piloti 2018, è andato Jean Eric Vergne, in splendida forma per tutto il week end di gara.

FESTEGGIAMENTI DA RIMANDARE Prima della seconda gara americana, Sam Bird conservava comunque la seconda posizione in classifica generale, con sedici punti di vantaggio su Lucas di Grassi ma proprio il pilota di Audi ABT ha tirato fuori dal cilindro, nella seconda gara di New York, una prestazione straordinaria raggiungendo il secondo posto in gara e conquistando anche il secondo posto nella classifica dei piloti, laurenadosi così vice campione del mondo dietro a Vergne. Sam Bird finisce la sua stagione, in Gara 2, solo al decimo posto e guadagna troppi pochi punti per fare suo il titolo di vice-campione di Formula E 2018.


Pubblicato da Simone Dellisanti, 16/07/2018
Logo MotorBox