Autore:
Simone Dellisanti

BENE MA NON BENISSIMO Nel 25° Rally Adriatico, penultima prova del campionato italiano rally, Damiano De Tommaso e Michele Ferrara a bordo della Peugeot 208 R2B ufficiale hanno vinto il Campionato Italiano Rally Junior 2018. E' stato un week end di gara in chiaro-scuro per il team Peugeot Sport Italia. Da una parte c'è grande delusione per come è andata la gara degli alfieri Andreucci-Andreussi, intenti a difendere la leadership nel campionato ma ritiratisi a causa di un problema tecnico con il conseguente risultato di aver riaperto il Campionato a una sola gara dal termine. D'altro canto, però, a donare il sorriso agli uomini Peugeot ci ha pensato il giovane pilota ufficiale della Casa del Leone, De Tommaso, laureatosi campione in un campionato cadetto assai combattuto e che ha visto protagonista la Peugeot 208 R2B.

DRIVER Damiano De Tommaso (pilota 208 R2B): “Ce l’abbiamo fatta!! Sono contentissimo e ritengo che ce la siamo meritata questa vittoria di campionato. Un grosso grazie va a tutta la squadra che ha lavorato assieme a noi per costruire questo grande successo che ci riempie di gioia. Voglio ringraziare ancora Peugeot Italia per averci dato questa grande opportunità nata dalla vittoria del trofeo Peugeot Competition TOP 208 della scorsa stagione. Ringrazio anche i nostri sponsor tecnici che sono stati sempre al nostro fianco e che hanno vissuto con noi tutte le tappe che ci hanno portato a questo risultato: Pirelli, Total, Sparco e tutti gli altri che abbiamo portato in gara. Un grosso grazie anche alla Federazione che ha creduto in noi e ci ha aiutati a crescere, fattore che ritengo fondamentale in una carriera da professionista".

CO-DRIVER Michele Ferrara (navigatore 208 R2B): “Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto, ovviamente. Rende merito di un gran bel lavoro fatto in tutti questi mesi e che conferma la crescita di Damiano in questo campionato. Senza il supporto di una squadra ufficiale come quella di Peugeot non sarebbe stato possibile e quindi mi unisco nei ringraziamenti di ogni singolo componente, perché ritengo che ciascuno abbia fatto la sua parte nel migliore dei modi. Grazie poi alla nostra 208 R2B che ha sempre dimostrato di essere performante ma anche molto affidabile, una grande auto con cui scendere in gara.

CLASSIFICHE DI CAMPIONATO

Piloti assoluto: Scandola 57,5, Andreucci 57 punti, Campedelli 52, Crugnola 45

Piloti Junior: De Tommaso 62 punti, Mazzocchi 46, Ciuffi 42, Nicelli 30

Costruttori: Skoda 103,5, Ford 102 punti, Peugeot 67


TAGS: Peugeot Sport cir 2018