Volvo Ride Pilot: in California arriva la guida autonoma
Guida autonoma

Volvo Ride Pilot: la guida autonoma sbarca in California


Avatar di Dario Paolo Botta , il 07/01/22

2 settimane fa - Volvo Ride Pilot: negli Stati Uniti arriva la guida autonoma

La Casa svedese spinge sull'automazione e introduce nello Stato americano un sistema all'avanguardia con aggiornamenti OTA

Volvo presenterà il suo nuovo sistema di guida autonoma Ride Pilot nello Stato della California (qui il video della frenata automatica dei camion Volvo). Basato su standard di sicurezza di ultima generazione, Ride Pilot sarà installato prossimamente sulle auto full-electric del marchio svedese. Una volta verificata la piena funzionalità Ride Pilot sarà disponibile, previa sottoscrizione di un abbonamento, sulla nuova ammiraglia della gamma (SUV 100% elettrico) che sarà svelata nel corso di quest’anno. 

Volvo Ride Pilot arriva in California Volvo Ride Pilot arriva in California

VEDI ANCHE



SISTEMA ALL'AVANGUARDIA Ride Pilot si avvale di aggiornamenti Over-The-Air (OTA), in abbinamento a sensori davvero all'avanguardia. Il software è sviluppato dalla società Zenseact in collaborazione con i tecnici di Volvo Cars e agli esperti di Luminar. Ride Pilot sfrutta più di due dozzine di sensori e il telerilevamento di Iris LiDAR (Luminar). Quest’ultimo andrà a integrarsi con cinque radar, otto telecamere e sedici captatori di ultrasuoni. Dispositivi hi-tech che monitorano costantemente le condizioni della strada e del traffico (qui il nostro approfondimento su Volvo Google Automotive). ''Siamo orgogliosi di annunciare il lancio negli Stati Uniti della nostra prima funzione di guida completamente autonoma [...] l'obiettivo è definire un nuovo standard per l'automazione senza pregiudicare la sicurezza [...] Il nuovissimo software AD di Zenseact e il LiDAR di Luminar per il nostro nuovo SUV elettrico rappresentano una svolta per Volvo'', ha dichiarato Mats Moberg, Responsabile delle attività di ricerca e sviluppo di Volvo Cars. 

Volvo Ride Pilot: il nuovo sistema di guida autonoma Volvo Ride Pilot: il nuovo sistema di guida autonoma

PRIMA NEGLI U.S.A Attualmente, Volvo sta già testando le funzionalità del sistema sulle strade svedesi. Entro la metà del 2022, la Casa automobilistica intende iniziare i test anche sulle highway della California. Nello Stato americano infatti il quadro normativo crea un contesto favorevole all'introduzione della guida autonoma. ''La realizzazione di un nuovo standard di sicurezza per il settore richiede che vengano eseguiti test e verifiche rigorosi a livello globale'', ha dichiarato Ödgärd Anderson CEO di Zenseact. ''Il software per la guida autonoma di Zenseact svolge un ruolo fondamentale per la realizzazione del progetto di azzeramento delle collisioni''. Una volta accertata la piena sicurezza di Ride Pilot, Volvo conta di introdurlo dapprima negli USA poi, gradualmente, in altri mercati e regioni in tutto il mondo.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 07/01/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox