CANE A BORDO Per ogni nucleo familiare che ne ospita uno, il cane è un membro della famiglia e nessuno si sognerebbe mai di fare qualcosa che potrebbe mettere in pericolo la sua vita. Eppure sul trasporto in auto ancora il 32% degli automobilisti intervistati da Ford ammette di non essere preparato e di non trasportare il proprio animale domestico in sicurezza. La Casa dell’Ovale Blu ha dunque affidato lo sviluppo un'auto che permettesse agli animali di viaggiare in modo più sicuro all’ingegnere Ford Rene Berns. Primo collaudatore della Nuova Ford Focus wagon è stato Emil, il suo cane da pastore australiano di tre anni.

IL BOX DA STIVA Sapete che, in molti casi, la negligenza nel trasporto ha fatto sì che alcuni cani venissero sbalzati fuori dai finestrini aperti, provocandone, nei casi peggiori, addirittura la morte? E’ per questo che l’addestratore cinofilo Graeme Hall, è stato chiaro con l’ingegnere Ford: la soluzione più sicura è il box da stiva. Per il progetto della nuova Ford Focus ci ha pensato il cane Emil ad assicurarsi che il box, da posizionare nel bagagliaio della nuova Focus wagon, fosse il più grande possibile. Così grande da trasportare comodamente persino un Wolfhound irlandese, la razza di cane più alta del mondo.

COME E' STATO POSSIBILE Realizzare nella nuova Ford Focus wagon un così grande spazio è stato possibile comprimendo lo strato di schiuma del rivestimento del tetto, modificando la lunghezza delle viti e rimodellando l’apertura del bagagliaio. Guarda il video. 


TAGS: ford sicurezza auto cane in auto FORD WAGON Nuova Ford Focus wagon