Nissan Qashqai e VW ID.5 al top nella guida assistita
Euro NCAP

Nissan Qashqai e Volkswagen ID.5 sono le migliori nella guida autonoma


Avatar di Emanuele Colombo , il 10/05/22

1 settimana fa - Guida assistita: i punteggi delle auto agli ultimi test Euro NCAP

ADAS: i nuovi test di Euro NCAP esaminano la guida assistita di Nissan Qashqai, Jaguar I-Pace, Polestar 2 e Volkswagen ID.5

La migliore del 2021 era stata la BMW iX3, che aveva meritato un ''Very Good'' in pagella: molto buono. Unica della sua tornata di test, l'elettrica bavarese è ora raggiunta da altri due modelli: la Nissan Qashqai e la Volkswagen ID.5 (elettrica anch'essa). Meno lusinghiero, ma sempre soddisfacente, il voto ''Good'' ricevuto dalla berlina elettrica Polestar 2, mentre il crossover elettrico Jaguar I-Pace - dotato di una suite di aiuti alla guida meno aggiornato - si deve accontentare di una valutazione ''Entry Level''.

Nissan Qashqai: i punteggi Euro NCAP alla guida assistita Nissan Qashqai: i punteggi Euro NCAP alla guida assistita

I CRITERI DI VALUTAZIONE Euro NCAP valuta i sistemi di guida assistita al di fuori dei normali crash test. Le prove a cui vengono sottoposti gli aiuti alla guida comprendono una serie di scenari critici di guida in autostrada, come il cambio di corsia con altri veicoli a distanza ravvicinata, per testare l'efficacia con cui il sistema è in grado di supportare il conducente nell'evitare un possibile incidente. Valuta inoltre come il conducente e il sistema collaborano e come il sistema garantisce che il conducente rimanga vigile alla guida, evitando di infondergli un eccessivo senso di fiducia. Infine, viene testata la capacità del veicolo di mitigare le conseguenze di un eventuale incidente nel caso in cui questo sia inevitabile (Safety Backup).

Volkswagen ID.5: i punteggi Euro NCAP alla guida assistita Volkswagen ID.5: i punteggi Euro NCAP alla guida assistita

PUNTEGGIO PIENO La nuova Nissan Qashqai (qui nella nostra ultima comparativa), che nei precedenti crash test Euro NCAP era già stato giudicato eccezionale nella valutazione di sicurezza complessiva, si distingue anche in questo round con punteggi quasi perfettamente coincidenti per Coinvolgimento del conducente e Assistenza al veicolo: il sistema ProPILOT con Navi Link dell'auto dimostra un eccellente equilibrio tra aiuto alla guida e prevenzione di un'eccessiva confidenza indotta. Ma è nell'area di Safety Backup che l'auto eccelle davvero, con una valutazione del 93 percento. Anche la Volkswagen ID.5, che condivide la piattaforma con le VW ID.3 e ID.4, si comporta bene. Ancora una volta, fornisce un alto livello di assistenza al conducente, supportando molte attività di guida in autostrada, senza indurre un'eccessiva fiducia che potrebbe portare il guidatore a distrarsi. 

VEDI ANCHE



Polestar 2: i punteggi Euro NCAP alla guida assistita Polestar 2: i punteggi Euro NCAP alla guida assistita

CHI SI FERMA È PERDUTO La Polestar 2, già valutata lo scorso anno, è stata aggiornata per fornire un'assistenza più precisa in curva. Il software P1.8, trasmesso over-the-air alla fine dell'anno scorso, le ha permesso di migliorare la valutazione da Moderato a Buono. La Jaguar I-Pace, invece, è l'auto più vecchia di questo gruppo e il suo sistema è classificato come Entry Level: ciò mostra la velocità con cui queste tecnologie stanno migliorando e fanno invecchiare le generazioni precedenti. Nella Jaguar, il pilota automatico fornisce un'assistenza limitata, tanto nella guida vera e propria quanto nel contenimento dei danni. L'enfasi è posta sul coinvolgimento del conducente, assicurandosi che non si distragga dal supervisionare l'attività di guida.

Jaguar I-Pace: i punteggi Euro NCAP alla guida assistita Jaguar I-Pace: i punteggi Euro NCAP alla guida assistita

LA TECNOLOGIA STA MIGLIORANDO “Pubblichiamo le valutazioni di guida assistita da un paio d'anni e stiamo assistendo a reali miglioramenti nelle prestazioni del sistema'', dice il segretario generale di Euro NCAP, Michiel van Ratingen. ''La maggior parte dei produttori si rende conto che è importante che i conducenti godano dei vantaggi della guida assistita senza credere di poter cedere completamente il controllo all'auto, e questo è uno degli aspetti che prende in considerazione la nostra valutazione. Congratulazioni a Nissan: la Qashqai è l'auto più economica di questo gruppo ma, con la ID.5, condivide la valutazione più alta che abbiamo visto finora. Dimostra che la tecnologia si sta muovendo velocemente e che la guida assistita diventerà molto presto parte del mainstream”.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 10/05/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox