Autore:
Marco Congiu

SOLDI E MOTORI È di poche ore fa la notizia dell'incidente d'auto di Bruno Peres sulle strade di Roma. Il giocatore giallorosso ha schiantato la sua Lamborghini Huracan, rimanendo illeso nell'impatto ma risultando positivo all'alcol test. Non è il primo caso di questo tipo, e viene da dire che non sarà nemmeno l'ultimo. Quando si incontrano, calciatori e auto sportive non sempre vanno d'accordo: vediamo qualche esempio.

IN ITALIA Sulle strade del nostro Paese sono tanti i pezzi di lamiera abbandonati dai calciatori di varie squadre. Rimanendo in casa Roma, sono celebri gli incidenti di Zebina e Candela dopo la sconfitta per 3 a 0 con il Real Madrid nel 2002, quando distrussero una Ferrari. Non andò meglio allo stesso Zebina in coppia con Montella quando il francese decise di lanciarsi a tutta velocità in corsia d'emergenza sul Grande Raccordo Anulare con al fianco l'Aeroplanino Vincenzo Montella, ex allenatore del Milan attualmente in forza al Siviglia. A proposito di Roma, Antonio Cassano nella sua biografia raccontò di essere scampato per miracolo ad un incidente disastroso, mettendo alla guida dell'auto il cugino. Martin Caceres fu messo fuori squadra dalla Juventus dopo aver distrutto una pensilina alla fermata dell'autobus con la sua Ferrari 458 Italia. Un altro ex juventino, Arturo Vidal, fu addirittura arrestato a Santiago del Cile dopo un incidente: guida in stato d'ebrezza per il centrocampista, che viaggiava con la moglie. Non manca nemmeno Niang, che si spacciò per il compagno di squadra Traoré quando, ancora minorenne, venne sorpreso alla guida di una Porsche Cayenne in centro a Milano.

IN EUROPA Anche Mario Balotelli entra a pieno diritto nell'elenco. L'attaccante del Nizza, ai tempi della sua esperienza al Manchester City, distrusse la sua famosissima Audi R8 nera contro un SUV. Sempre a Manchester, sponda United, Cristiano Ronaldo perse il controllo della sua Ferrari 599 GTB Fiorano. Risultato? Supercar da demolire e scherzosa reprimenda da parte dell'allora presidente Luca Cordero di Montezemolo. Anche Neymar, recordman dal trasferimento più caro al mondo, ha causato qualche migliaio di euro alla sua Ferrari. Gustatevi la fotogallery di tutti gli incidenti più curiosi.  


TAGS: incidenti auto incidenti auto calciatori incidente cristiano ronaldo ferrari cristiano ronaldo incidente bruno peres incidente arturo vidal incidente marti caceres incidente francesco totti incidente perotti