Pubblicato il 11/12/20

AUTO ELETTRICHE: I NUMERI Ve ne parliamo ogni giorno. Ci riferiamo a ibride ed elettriche, che crescono sempre più. Ma quanto? Non abbastanza, a quanto pare. Secondo ACEA, Associazione Europea dei Costruttori di Automobili, i 30 milioni di auto elettriche previsti dall'Unione Europea entro il 2030 sono un obiettivo molto, molto lontano.

TARGET 2030 Dei 243 milioni di auto dell'UE, lo scorso anno solo lo 0,25%, pari a 615.000 vetture, sono state modelli elettrici a zero emissioni (qui i numeri del mercato in Italia a novembre 2020). Insomma, in 9 anni dovrebbero aumentare di quasi 50 volte, pari a un incremento del 4.778%. Il direttore generale dell'ACEA, Eric-Mark Huitema è stato chiaro: ''Purtroppo questa visione è molto lontana dalla realtà odierna. Non sono presenti tutte le condizioni giuste per fare un salto così massiccio''. Le case automobilistiche in Europa spendono qualcosa come 60,9 miliardi di euro per la decarbonizzazione, vale a dire larga parte del loro budget annuale di ricerca e sviluppo.

Colonnine di ricarica: nell'UE ancora poche, ne servono 3 milioni

E LE COLONNINE? Se gli obiettivi parlano di 30 milioni di EV, ovvio che serviranno anche molte più colonnine. ACEA ritiene che entro il 2030 saranno necessari altri 3 milioni di punti di ricarica pubblici in luogo dei 200.000 punti esistenti nel 2019. Ciò significa che è necessario aumentino di 15 volte.

SERVONO PIÙ SFORZI L'Organizzazione chiede quindi all'UE un maggiore aiuto, affinché i governi investano di più nelle infrastrutture di ricarica. Ma non solo. L'altro problema - ormai noto - è che l'auto media europea oggi ha 11 anni e i veicoli elettrici sono ancora troppo più costosi delle loro alternative benzina e diesel. Fintanto che ci sarà questo divario, sostiene ACEA, l'età media delle auto in circolazione è destinata a crescere. Nonostante gli sforzi delle case, insomma, la strada è ancora in salita: l'UE darà delle proroghe o sarà inclemente? Aiuterà le case automobilistiche per rendere più fruibili le auto elettriche o no? Seguiranno aggiornamenti.


TAGS: auto elettriche auto elettrica acea auto elettriche 2030