News

Nissan Kino


Avatar Redazionale , il 31/10/01

19 anni fa -

Sei posti, tre file di sedili, mille configurazioni differenti per l'abitacolo, schermi, vani portaoggetti, plancia a scomparsa: Kino, con quel faccione da tapiro anabolizzato, la butta sulla comodità per la famiglia in gita.

Il minivan targato Nissan si riconosce da alcuni particolari: la disposizione asimmetrica delle portiere tra lato destro e sinistro non è un errore, bensì una precisa richiesta dei designers per agevolare l'ingresso e l'uscita dall'auto.

I sedili delle prime due file sono girevoli per sbizzarrirsi nella sistemazione degli interni e le possibili versioni: Limousine, con la prima e la terza fila faccia a faccia e la seconda nascosta sotto il pianale, Salotto, con tavolini vari, portabicchieri e schermi singoli oppure Cargo, con spazio per mountain bike o tavole da serf.

Un coperchio scorrevole chiude poi la plancia in modalità di parcheggio, per evitare di attirare l'attenzione con il display da 15 pollici.


Pubblicato da Redazione, 31/10/2001
Logo MotorBox