IL CAMPER VIAGGIA DA SOLO "Il camper di Barbie di nostra figlia continua ad accelerare anche se toglie il piede dall'acceleratore". Sono iniziate più o meno così le decine di telefonate alla Fisher-Price da parte di genitori preoccupati per il malfunzionamento dei Barbie Dream camper delle loro figlie.

MAXI RICHIAMO Di solito i richiami dei veicoli sono abbastanza noiosi ma è anche vero che di solito non coinvolgono il camper di Barbie. Circa 44.000 Barbie Dream Camper venduti da Walmart tra il luglio 2018 e il gennaio 2019 hanno subito un richiamo a causa di una misteriosa accelerazione involontaria. Fortunatamente nessun bambino è rimasto ferito a causa del malfunzionamento del camper ma Fisher-Price ha messo a disposizione delle famiglie un kit di riparazione gratuito e li ha incoraggiati a portare il Barbie Dream Camper in un centro di assistenza autorizzato Power Wheels per l'installazione di un nuovo pedale e un nuovo alloggiamento del pedale. Chissà come reagiranno le bambine a vedersi portar via i loro giocattoli da 350 euro con radio funzionante e finto sistema di navigazione GPS con indicazioni espresse dalla stessa Barbie.

 


TAGS: campagna richiamo camper barbie Barbie Dream Camper