Autore:
Giulia Fermani

Il ragazzino che ha incidentato una McLaren 720s è illeso ma immagino che una volta tornato a casa avrà passato un brutto quarto d'ora. Già, perché ha avuto la brillante idea di sedersi dietro il volante di una McLaren 720s senza patente e senza, ovviamente, nessuna idea di come gestire un simile missile da strada. Il risultato? Dopo aver percorso pochi metri ha perso il controllo dell'auto, che si è schiantata contro una Audi R8. Sperando di farla franca, il 19enne si è allontato dal luogo dell'incidente, dimenticando però il passaporto in macchina. Furbo, direte voi. E' di famiglia, rilancio io. Perché dopo poco, la sorella è arrivata sul posto in Lamborghini cercando di prendersi la colpa dell'incidente. 


TAGS: audi supercar audi r8 mclaren McLaren 720 mclaren 720s