Pubblicato il 09/10/20

PACCHI ELETTRICI Dal prossimo anno Amazon, in collaborazione con la startup di veicoli elettrici Rivian, metterà in strada una flotta di veicoli elettrici per le consegne. Piani ambiziosi: si prevedono un totale di 100.000 veicoli entro il 2030.

CONSEGNE SUPER Sviluppato per ''superare di gran lunga qualsiasi altro veicolo per le consegne'', il furgone elettrico di Amazon è ricco di funzionalità in fatto di sicurezza, navigazione e design: sensori, aiuti alla guida - leggasi ADAS - e un sistema di telecamere esterne a 360 gradi. Un ampio parabrezza per la massima visibilità del conducente, la porta rinforzata e le luci posteriori che seguono tutto il profilo del furgone - per farsi notara dagli altri conducenti dei veicoli quando si frena - completano il quadro. Nel video, un'anteprima.

ALEXA ON BOARD Dall'abitacolo il conducente può accedere al vano di carico attraverso una paratia, che può essere facilmente aperta e chiusa, per una protezione aggiuntiva del conducente durante la guida. Il vano posteriore, invece, presenta tre livelli di scaffalature per i pacchi. Poteva infine mancare, nella dotazione standard del furgone Amazon, l'assistente vocale Alexa - ora c'è la nuova Modalità Auto - per l'accesso a mani libere alle informazioni sul percorso e agli ultimi aggiornamenti meteorologici? Il nuovo furgone elettrico di Amazon debutterà sulle strade statunitensi già dal prossimo anno. Arriverà mai anche in Europa?


TAGS: amazon amazon alexa rivian furgone elettrico furgone Amazon furgone elettrico Amazon