Ferrari o Steinwinter? Un altro marchio col Cavallino Rampante
Curiosità

Ferrari? No, Steinwinter. Ma il logo è quasi identico


Avatar di Lorenzo Centenari , il 09/04/20

1 anno fa - Il caso del marchio tedesco che costruiva auto su licenza Fiat

Il caso del marchio tedesco che dal 1969 al 1987 costruiva piccole autovetture su licenza Fiat. Ma perché il Cavallino Rampante?

CHE COINCIDENZA Quando descrivi il logo di una Casa auto che ha uno scudo giallo con un cavallo rampante in sovraimpressione, immediatamente il tuo interlocutore penserà al logo Ferrari, è ovvio. Pochissimi penseranno invece al logo di una piccola Casa tedesca della quale probabilmente non hai mai sentito parlare, ma i cui prodotti hai probabilmente visto chissà quante volte. Si chiama Steinwinter, ha sede a Stoccarda, e in passato costruì modelli abbastanza diversi rispetto a Ferrari. Ma che comunque, sapevano di auto italiana.

VEDI ANCHE



Steinwinter 250 (Fiat 500) e Steinwinter 250L (Fiat 126) Steinwinter 250 (Fiat 500) e Steinwinter 250L (Fiat 126)

FIAT IN SALSA DEUTSCHE Tra il 1969 e il 1987, la Steinwinter (tra numerose altre vetture) produsse infatti su licenza Fiat anche esemplari di 500 e 126 con motori a due e quattro tempi da 250 cc presi in prestito dalle vecchie Goggomobil. Sotto l'egida Steinwinter, Fiat 500 e Fiat 126 vennero ribattezzate rispettivamente 250250L. Ferrari non si è mai preoccupata della somiglianza con il proprio leggendario simbolo. Forse, nel timore che Steinwinter rivelasse - del celebre Cavallino Rampante - una verità scomoda...


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 09/04/2020

Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox