SCAMBIO DI RUOLI Silvan Widmer? Lo sannmo tutti: fa il pizzaiolo a Napoli. Duván Zapata è invece un noto impiegato di un negozio ortofrutticolo di Milano e Cyril Théréau è addetto a ricaricare i distributori automatici di snack e bevande nella provincia di Udine. Suona strano? Certo, perché in realtà sono tutti calciatori professionisti dell'Udinese che, grazie al concorso​ Dacia The Swap, hanno sostituito per un giorno nel loro lavoro i vincitori dell’iniziativa.

I TERMINI DEL CONCORSO Si è conclusa la scorsa domenica 5 marzo la quarta edizione dei Dacia Sponsor Days, intitolata The Swap. Attraverso questa iniziativa, l’Udinese Calcio e Dacia hanno voluto permettere di assistere alla partita o agli allenamenti della squadra 6 giovani lavoratori (degli oltre 5.000 partecipanti) che, lavorando anche durante il weekend, trovano difficoltà a ritagliarsi del tempo per coltivare le proprie passioni. E con il lavoro? A sostituirli  sono stati gli stessi giocatori dell'Udinese.

I VINCITORI Tre di loro, Nicola, pizzaiolo a Napoli, Riccardo, fruttivendolo di Milano e Mirco, 27 anni, addetto al caricamento di distributori automatici a Udine, si sono goduti l’allenamento infrasettimanale dei bianconeri mentre Silvan Widmer, Duván Zapata e Cyril Théréau li hanno, appunto, sostituiti nei loro impegni quotidiani. Lo scorso 5 marzo, in occasione della partita Udinese-Juventus, si sono aggiunti gli altri 3 vincitori di Dacia The Swap: Emanuele, vignaiolo, Linda, cameriera e Rudy, artigiano edile, hanno invece assistito al match da bordo campo mentre Davide Faraoni, Davide Borsellini e Simone Brunetti sgobbavano al posto loro. Il tutto trasmesso in in tempo reale​ sul maxischermo dello stadio.

 

 


TAGS: dacia cyril thereau dacia the swap Silvan Widmer Duván Zapata