Autore:
Emanuele Colombo

APPREZZAMENTI DAGLI USA Porsche e BMW scansatevi, è l'Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio il più affilato dei SUV: questa, in sintesi, è l'opinione di Doug DeMuro, giornalista americano di Auto Trader, ex Jalopnik e conduttore di un popolare canale YouTube (in inglese, ovviamente).

MA PRIMA LE CRITICHE Il video, se proprio dobbiamo dirla tutta, è un po' noiosetto. Una lunga prima parte si sofferma sulla confezione del veicolo per esprimere aspre critiche al comando degli indicatori di direzione, che renderebbe poco intuitiva la loro disattivazione, e all'infelice traduzione del manuale, in cui le spie del quadro vengiono chiamate “telltale” invece di “warning lights”.

COME LA ROLLS ROYCE Sempre nella prima parte del video, DeMuro apprezza invece la mappa degli autovelox nel navigatore: “è la prima volta che la vedo di serie su un'auto”, dice. Altri dettagli di suo gusto sono la fessura porta cellulare nel bracciolo del divanetto posteriore e la possibilità di regolare la massima apertura del portellone elettrico dal menu dell'auto, una caratteristica in comune con la Rolls Royce Cullinan, nientemeno.

ALFA ROMEO UBER ALLES Dopo 15 minuti abbondanti di chiacchiere su particolari piuttosto secondari arriva finalmente la prova su strada ed è lì che DeMuro si entusiasma veramente. Tanto da concludere che l'Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è il miglior SUV sportivo in circolazione per via della rapidità e precisione dello sterzo che lo rendono il più simile a una vera auto sportiva: con buona pace di Porsche Cayenne Turbo, Porsche Cayman e BMW X5 M. Potete guardare il video di DeMuro direttamente qui sotto...

 

 


TAGS: suv porsche macan alfa romeo stelvio quadrifoglio BMW X5 M porsche cayenne turbo doug demuro