Autore:
Luca Cereda

SUPERCARRO Il “Cavaliere di Ferro” di record ne ha stabiliti due in un colpo solo: nello sparo, è il camion più veloce che c’è, cliccate sotto se non ci credete. In questo video, Volvo ci racconta l’impresa di The Iron Knight, un concept-truck costruito apposta per tentare l’impresa. Ma anche per spingere al limite alcune tecnologie che la casa scandinava monta anche sui suoi camion di serie, come ad esempio l’FH.

TEMPI SUL DRITTO Forte dei suoi 2.400 cavalli e 6.000 Nm di coppia, ricavati da un motore 12.8 litri, l’Iron Knight – che pesa 4,5 tonnellate- ha coperto un chilometro in soli 21.29 secondi, viaggiando a una velocità media di 169 km/h: primo record. Ma nella stessa circostanza la motrice ha anche stabilito il nuovo primato sulla distanza di 500 metri, coperta in soli 13,71 secondi a una media di 131,29 km/h.

LA TRASMISSIONE Che cos’ha di speciale l’Iron Knight? Oltre ad un motorazzo, la trasmissione I-Shift Dual Clutch di Volvo, fondamentale per scaricare a terra tutta la potenza e la coppia del Cavaliere. Si tratta sostanzialmente dello stesso cambio doppia frizione utilizzato dall’FH, il peso massimo di Volvo tra gli autocarri, fatta eccezione per delle piastre e dischi frizione rinforzati, realizzati in materiale sinterizzato.

ALTRI TRUCCHI Poi, ovviamente, c’è tanto altro. Il motore D13 quadriturbo ha ricevuto significative modifiche, l’elettronica è stata ridotta all’osso per contenere il più possibile il peso di questo autocarro e la centralina riprogrammata per spingerne al massimo le prestazioni. I tecnici di Volvo hanno lavorato anche sull’aerodinamica, rimodellando le superfici della cabina, realizzata in fibra di vetro, in modo tale da renderle più efficienti. Stesso discorso per le minigonne, che sfoggiano prese d’aria maggiorate. Volete sapere a quanto può arrivare l’Iron Knight? Nel tentativo di record il pilota, Boije Ovebrink, ha toccato i 276 km/h. 


TAGS: volvo trucks iron knight record di velocità camion